Cerca per genere
Attori/registi più presenti

DJANGO SFIDA SARTANA

All'interno del forum, per questo film:
Django sfida Sartana
Dati:Anno: 1970Genere: spaghetti western (colore)
Regia:Pasquale Squitieri
Cast:George Ardisson, Tony Kendall, Bernard Faber (Bernard Farber José Torres), Teodoro Corrà, Adler Gray, Salvatore Billa, Fulvio Mingozzi, Augusto Pescarini, Mirella Pamphili, Claudio Trionfi, John Alvar, Pasquale Squitieri, Federico Boido (n.c.), Calogero Azzaretto (n.c.)
Note:Secondo Giusti anche Sergio Garrone dovrebbe aver messo mano alla regia.
Visite:1062
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 10
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/4/07 DAL BENEMERITO IL GOBBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 20/1/13 20:06 - 4491 commenti

Sconcertante western d'ambiente laziale, con cactus fintissimi, ma ulivi e pini marittimi assolutamente autentici. Ci sono clamorose assurdità spazio-temporali, incisi di nessun significato (quello con Boido è incredibile) e una recitazione mediocre. Kendall-Stella non ha nulla del personaggio Django, mentre Ardisson realizza un Sartana jeratico, aiutato dalla voce di Cigoli (almeno mi pare). Girato in strettissima economia, forse senza crederci. C'è il Castello di Corcolle (casa del massacro in I corpi presentano...). In Fidani c'è di meglio.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Il Gobbo 3/4/07 18:56 - 3011 commenti

La parentela di Django si infittisce: dopo il figlio qui c'è un fratello, fatto fuori a inizio film. I cattivi danno la colpa a Sartana, i due prima se le danno poi... Dopo l'esaurimento dei singoli filoni inizia il crossover fra personaggi, Fidani replicherà almeno due volte il meeting Django/Sartana. Squitieri nun c'ha 'na lira e si vede, Django/Kendall somiglia più a Larry Yuma dell'omonimo fumetto che all'eroe corbucciano, il Sartana farlocco di Ardisson è vestito come un grullo ma non ha neanche un trucchetto del'originale. Deboluccio.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Homesick 15/10/07 11:41 - 5737 commenti

Il pregio di questo western con Django e Sartana apocrifi è che la vendetta finale, a differenza della stragrande maggioranza dei western, è perseguita con un buon livello di sadismo e il "cattivo" di turno costretto a subire i comportamenti sleali ed umilianti dei due protagonisti "buoni" e ad affrontare il duello in condizioni di inferiorità. Lo svolgimento è molto semplice e lineare, con qualche fermo immagine ad effetto. Sartana-Ardisson, granitico, nasconde una micropistola come unico gadget e si dimostra molto più in parte rispetto al collega Kendall che veste i panni di Django.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scazzottata tra Django e Sartana; Il ballo del bisonte; La resa dei conti finale, con situazione invertita rispetto al Django di Corbucci.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Caesars 21/10/11 11:01 - 2501 commenti

Non certo tra i migliori ma neanche tra i peggiori western spaghetti. Girato con pochi mezzi, la cosa si nota assai; confuso nella realizzazione di molte scene e recitato da attori non proprio eccelsi, il film ha però il pregio di qualche inquadratura e fermo immagine discreto. Squitieri dirige qui il primo di due western, pare che questo sia il meno riuscito. Trascurabile ma vedibile per chi ama il genere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Django e Sartana che osservano "il muto" mentre dissoterra una bara, senza muovere un dito per aiutarlo (mi ricordano certi lavoratori comunali).
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Herrkinski 2/8/09 18:44 - 4512 commenti

Ennesimo rip-off delle serie di Django e Sartana. Stavolta sono interpretati rispettivamente da Kendall (una faccia da rimbambito come pochi) e da Ardisson; quest'ultimo perlomeno ha il phisique-du-role, un incrocio tra Van Cleef e Bronson. Il resto del cast non brilla, così come il film: una sottoproduzione a costi bassissimi, probabilmente girata in Lazio, con una sceneggiatura traballante e una certa noncuranza generale. Si salva giusto il discreto finale e carini sono alcuni fermo immagine d'effetto. Trascurabile.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Nando 3/2/11 14:27 - 3353 commenti

Convenzionale western italico con paesaggi non memorabili e una narrazione lievemente convulsa che sfocia in un finale truculento. Cast non eccelso che annovera interpreti monocordi e poco accattivanti. Si vede che i soldi scarseggiano e le riprese accusano il colpo.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Panza   26/4/13 21:34 - 1435 commenti

Accettabile western che nello scempio dei brand che all'epoca andavano nei cinema inserisce nello stesso film Django e Santana con lo stratagemma del versus. Squitieri gira in condizioni economiche disastrose ed è costretto a fare il factotum scrivendo, dirigendo e montando il tutto. Tecnicamente la regia fa il suo buon lavoro, ma il montaggio davvero frettoloso confonde le scene di combattimento e mischia male il materiale di Garrone. Ci si perde per la strada, anche se la scena del ballo del bisonte rimane impressa. Non pessimo, ma un po' legnoso.
I gusti di Panza (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Faggi 23/6/19 15:28 - 1421 commenti

Scardinato, ingolfato; ma non di infimissimo livello (e in fondo il mito dello spaghetti western si regge anche sugli apocrifi, sulla sregolatezza, sui prodotti scalcagnati e sui tentativi emulativi). Qui non si inventa nulla; Django è falso come una moneta da tre euro, Sartana ha il fisico del ruolo ma manca di vero magnetismo (non per colpa dell'attore, è il personaggio che è disegnato con approssimazione); noiosissimo il paesaggio; le belle donne sono utilizzate con superficialità. Regia senza guizzi, piatta, mai accattivante.
I gusti di Faggi (Fantascienza - Giallo - Poliziesco)

Furetto60 25/1/14 13:14 - 1129 commenti

Western piuttosto povero sotto tutti i punti di vista. Si salva un po' nella parte centrale, pur con alcuni salti di montaggio e sceneggiatura. Il regolamento di conti finale, dopo che i due assi del West hanno convenuto che da alleati era meglio, è sviluppato male: nelle intenzioni si voleva risvegliare lo spettatore con scene cruente, purtroppo sono realizzate malissimo. Si sorride per le doti taumaturgiche di qualcuno sul set che permette alle ferite di scomparire nel giro di pochi secondi. Troppo poco.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il ballo del bisonte.
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Maik271 8/2/13 22:59 - 436 commenti

Film che vede i due protagonisti alleati, dopo la sfida, per vendicare la morte del fratello di Django. Si trascina un po' stancamente per poi, nel finale, riprendersi aiutato da passaggi piuttosto crudeli e interessanti, come il finale umiliante per il cattivo di turno. Facendo una media della prima e della seconda parte forse il meno riuscito della serie, tra quelli da me visti fino ad ora.
I gusti di Maik271 (Giallo - Poliziesco - Thriller)