Cerca per genere
Attori/registi più presenti

DESIDERIO

All'interno del forum, per questo film:
Desiderio
Dati:Anno: 1946Genere: drammatico (bianco e nero)
Regia:Marcello Pagliero, Roberto Rossellini
Cast:Elli Parvo, Massimo Girotti, Roswita Schmidt, Carlo Ninchi, Francesco Grandjacquet, Lia Corelli, Jucci Kellerman
Visite:488
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/3/07 DAL BENEMERITO CAESARS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Maineng
  • Non male, dopotutto a detta di:
    B. Legnani
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Caesars


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 20/1/13 12:40 - 4412 commenti

Impossibile una valutazione oggettiva, per le note vicende (interruzione, modifiche di sceneggiatura e di regìa, robusto taglio censorio), al punto che Morandini NON gli assegna voto. Ha un andamento brusco, con accelerazioni improvvise: non si capisce se si tratta di errore di impostazione o di aggiustamento cui si è stati costretti. La storia di questa escort "ante litteram" (molto bella la Parvo, che mostra il seno) abbina stranezze (l'agreste Girotti parla come un docente) e eleganze formali (compresa la chiusura in "circolo"). Diciamo **½
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Caesars 21/3/07 9:30 - 2452 commenti

Difficile valutare questo film dalla gestazione molto travagliata. Iniziato nel '43 da Rossellini, si è fermato per la guerra ed è stato finito da Pagliero nel '46. La censura lo tagliò riducendolo di circa mezzora. Ciò che rimane è un melodramma non certamente esaltante ma comunque discreto, anche se visto al giorno d'oggi risulta inevitabilmente datato.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Maineng 21/6/08 17:47 - 100 commenti

Tipico dramma del dopoguerra italiano. Un Rossellini degli albori che presenta una storia dove si sente profondamente la voglia di riscatto della protagonista, Paola, presa tra una vita da mercenaria a Roma e il paese natio dove vive la sua famiglia. La situazione si complica poiché Paola vuole cambiare vita sposando un uomo (Carlo Ninchi) ma si trova a complicarle la situazione un "amico" di famiglia e il cognato (Massimo Girotti), attratto da lei. Problemi di censura per le scene in contrasto con la morale dell'epoca (Elli Parvo mostra il seno).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Paola ad una festa: "Se non sento un poco di chiasso la vita mi sembra una commedia stupida e noiosa!".
I gusti di Maineng (Documentario - Drammatico - Thriller)