Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LEGEND

All'interno del forum, per questo film:
Legend
Titolo originale:Legend
Dati:Anno: 1985Genere: fantastico (colore)
Regia:Ridley Scott
Cast:Tom Cruise, David Bennent, Alice Playten, Tim Curry, Mia Sara, Billy Barty, Cork Hubbert, Peter O'Farrell, Kiran Shah, Annabelle Lanyon, Robert Picardo
Visite:1290
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 17
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/3/07 DAL BENEMERITO FABBIU

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 10/8/10 7:19 - 10955 commenti

Escursione nel fantasy del grande regista Ridley Scott; il film rappresenta purtroppo una delle prove meno convincenti dell'autore. Sebbene l'ambientazione sia suggestiva, la storia è piuttosto noiosa ma ciò che convince meno è la scarsa simpatia e il poco spessore dei personaggi, peraltro interpretati da attori inadeguati alla parte se si esclude la buona prova del mefistotelico Tim Curry. Assai mediocre.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Schramm 26/9/17 16:33 - 2336 commenti

Unicorni Vidal, neve col brillantante, bolle di sapone anche agli inferi, Oona nessuna e centomila fate, gnomi elfi folletti satanassi. Non v’è frame che non affoghi a bagnomaria nel Coccolino. Le undicenni ci perderanno le bave, ma Scott è preferibile quando evita di strafogarci di meringhe che neanche un summit dei più sdilinquiti Disney Burton e Spielberg. Vezzosa barocconata a prova di insulina, un purgatoriale contrappasso che ha in certi fireworks fotografici e architetture scenografiche il solo punto di forza e di fuga. Bottin, in afror di Dark Crystal, si spreca che è un dispiacere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il girovagare tra le enormi colonne-zoccolocaprino.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Cotola 8/8/10 13:06 - 7038 commenti

Primo scivolone nella carriera di Scott (cui purtroppo ne seguiranno di ben peggiori) che firma un fantasy esangue e a tratti ridicolo condizionato da uno stile da spot e da una trama non molto avvincente e da personaggi che (tutti nessuno escluso) non suscitano la minima simpatia. Gli scenari non sono male mentre il cattivo di turno ha un look da manga giapponese che non cosente di prenderlo troppo sul serio.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Herrkinski 7/4/14 3:41 - 4436 commenti

Nonostante io generalmente detesti il fantasy, ciò che mi ha portato fino alla fine del film è stato principalmente l'aspetto visivo: Scott realizza scenografie e atmosfere estetizzanti al massimo livello, splendidamente fotografate, un'autentico ludibrio per gli occhi. Tolto questo, si nota la vacuità imbarazzante della trama e l'inespressività del cast, se si esclude il buon Curry (che però oggi mi ricorda inesorabilmente il diavolo di Tenacious D); tuttavia l'ultima mezz'ora, dalle tinte più dark, non è disprezzabile. Notevoli gli SPFX.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Fabbiu 17/3/07 20:33 - 1892 commenti

Un film fantasy del grande Ridley Scott ben curato e sceneggiato. Gli scenari sono a dir poco magnifici considerando l'epoca, ma soprattutto il signore del male (tipico di ogni favola fantastica) è rappresentato molto bene: è infatti un autentico diavolo rosso con tanto di corna. Un bravo Tom Cruise agli esordi nel ruolo del ragazzo protagonista che deve salvare la principessa. Difetta però della trama poco originale. Non bello quanto Labyrinth o Willow ma comunque molto magico e piacevole.
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Saintgifts 26/6/14 9:51 - 4099 commenti

Storia non molto originale (siamo sempre alle prese con il male, il buio, che vuole prevalere sul bene, la luce. Poi c'è di mezzo l'amore, per cui non manca nulla), quindi ciò che conta in questo contesto fantasy è la realizzazione. Realizzazione molto curata nelle ambientazioni e nei personaggi (intendo quelli dall'aspetto non convenzionale) per i quali la recitazione, come sempre in questi casi, è facilitata. Se la cavano bene anche Tom Cruise e Mia Sara (al suo esordio) e la regia fa capire come Ridley Scott riesca a spaziare tra i generi.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Buiomega71 4/12/11 20:13 - 2034 commenti

Il Ridley Scott più incompreso, ma quello che amo alla follia e che non mi vergogno di inserire tra i suoi capolavori assoluti. Un mondo fatato fatto di costanti bolle di... sapone! Unicorni, la bellezza accecante di Sara, vestita in puro dark style che danza nella camera delle tenebre, il signore del male di Curry magnificamente agghingato da Rob Bottin, gli orchi e i pentoloni, lo scontro finale, lo scudo abbagliante... Imperfetto, bizzarro, a volte ingenuo, ma pura gioia per gli occhi e per lo spirito. Il fantasy all'enesima potenza.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tim Curry/signore del male riferendosi a Tom Cruise: "Tutti i cani hanno le zecche e questa non è difficile da schiacciare"; La stregaccia paludosa.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Minitina80 7/6/15 0:00 - 1992 commenti

Ha il pregio di avere splendide scenografie, fiabesche e ben curate, ma soprattutto immuni dalle tecnologie digitali. La fotografia sfrutta tutto questo per esaltarsi a dovere e valorizzare le ambientazioni incantate della storia che, seppur esigua e scontata, riesce a catalizzare l’attenzione. Non convincono gli attori; la principessa è antipatica, Cruise impalpabile e anche il resto ha poco mordente, a eccezione di Curry.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Rigoletto 16/3/19 17:55 - 1403 commenti

Un fantasy purissimo diretto da un regista visionario a cui piace il rischio. Il target è un pubblico infantile (ma non troppo) e il risultato finale non dispiace sia nella sua essenza, sia come tappa nel cammino personale del regista. Protagonista un giovanissimo Cruise, faccia d'angelo, che dovrà salvare il mondo dal male (splendidamente concepito nella figura di Tenebra, interpretato da Tim Curry). Tra folletti e unicorni lo spettatore sarà trasportato in un mondo di fiaba un po' datato ma ancora stupefacente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'apparizione di Tenebra.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Jena 9/3/19 18:49 - 1035 commenti

Uno dei migliori fantasy di sempre. Più fiabesco del Signore degli Anelli si avvale di una comparto visivo che lascia senza fiato, pura ineguagliata gioia per gli occhi (la foresta incantata, gli unicorni, i folletti malvagi, il mondo infernale di Tenebra). Scott tocca il suo apice dal punto di vista visivo. Trama incentrata su duplici contrapposizioni: la foresta paradisiaca/il mondo sotterraneo, l'amore puro e quello bestiale, gli unicorni/Tenebra. Bellissima Mia Sara, indimenticabile il Tenebra creato da Rob Bottin, satanico e grandioso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La morte dell'unicorno; Lo scatenarsi della tempesta; La strega; Il ballo di Mia col vestito dark; L'apparizione di Tenebra uscito dallo specchio.
I gusti di Jena (Fantascienza - Fantastico - Horror)

R.f.e. 25/2/10 13:39 - 819 commenti

Quasi una delusione, all'epoca, per molti fans di Scott (fra i quali io NON mi annovero!), in particolare per coloro che avevano amato Blade Runner (nemmeno fra questi io mi annovero!). Invece, a me questo film piacque e l'apprezzo tuttora. Quando lo vidi per la prima volta, ricordo che lo considerai un fantasy molto suggestivo, raffinato, figurativamente affascinante, un vero piacere per gli occhi, con "creatures" indovinate e un'atmosfera realmente magica. E per uno come me, che solitamente non ama il fantasy, non è cosa da poco.
I gusti di R.f.e. (Avventura - Azione - Erotico)

Viccrowley 21/6/16 22:52 - 750 commenti

Da sempre parecchio bistrattata dalla critica e dal pubblico, l'opera fantasy di Ridley Scott resta ancor oggi una chicca visiva che teme pochi confronti. In un'epoca pre CGI, Scott sceglie un'impostazione teatrale e infarcisce ogni sequenza con un'abbacinante mole di particolari che conferiscono un'aura magica e sognante a tutta la vicenda. Ma il vero coup du theatre è Tenebra, interpretato da Curry e realizzato grazie al meraviglioso make up di Bottin, essere malvagio elegante, maligno ma anche sexy e affascinante, uno dei migliori villain di sempre.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tenebra corteggia mellifluamente Mia Sara.
I gusti di Viccrowley (Commedia - Fantascienza - Horror)

Metuant 9/2/10 10:49 - 453 commenti

Visionario, surreale e poetico, a tratti le inquadrature ricordano le illustrazioni derivate da classici del fantasy. Un Tom Cruise allora giovane è ben calato nella parte del protagonista di una storia che magari non brilla per originalità, ma si lascia vedere fino alla fine. Tim Curry ruba la scena a tutti con la figura del demone Darkness, una delle più affascinanti del genere. un po' lento in alcuni punti, ma ricchissimo di invenzioni visive suggestive.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'apparizione di Darkness attraverso lo specchio.
I gusti di Metuant (Commedia - Giallo - Horror)

Kekkomereq 2/2/12 21:51 - 359 commenti

La delusione aumenta se si pensa che Scott prima di Legend ha diretto Alien e Blade runner, due caposaldi della fantascienza. Questo film con protagonista Tom Cruise non è niente di speciale, anche se bisogna ammmettere che i costumi e la regia sono davvero strabilianti e piacevoli alla vista. Purtroppo però la sceneggiatura è banale e poco originale. Con molta più fantasia si poteva confezionare un fantasy perfetto.
I gusti di Kekkomereq (Azione - Horror - Thriller)

Werebadger 29/4/13 1:05 - 270 commenti

In un'epoca fantastica, una fanciulla è rapita dal malvagio Signore delle Tenebre, che vuole sposarla; il suo promesso sposo cercherà di salvarla. Sottovalutatissimo e splendido film di Scott che segnò l'affermazione sulle scene di un giovane Cruise. Suggestiva e onirica l'ambientazione, ottimi gli FSX e il trucco delle creature. Su tutto e tutti giganteggia un fantastico Tim Curry nei panni del carismatico e terribile demone Tenebra, uno dei più bei villain cinematografici di sempre. Da recuperare e rivalutare.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il dialogo tra Tenebra e l'orrido goblin Blix; La canzone di Lili; La prima vera apparizione di Tenebra attraverso lo specchio.
I gusti di Werebadger (Animazione - Fantastico - Horror)

Sadako 18/3/07 21:39 - 177 commenti

Pesante, lento e eccessivamente onirico per essere digeribile ad un pubblico di non appassionati. Più che Tom Cruise, un eroe dallo sguardo sempre sgranato, stupiscono e affascinano gli esseri fatati, realizzati con pochissimi effetti speciali. Di altra stoffa il demone Darkness, interpretato (sfruttando soprattutto la mimica facciale e corporea) da Tim Curry (Rocky Horror Picture Show). Esistono due versioni del film ma anche la più lunga non aggiunge altro che una buona dose di noia.
I gusti di Sadako (Fantastico - Horror - Musicale)

Satyricon 6/9/10 18:25 - 147 commenti

Splendido fantasy che all'epoca mi fece sognare non poco. Per altro con un bellissimo Cruise... Il film è un po' lento ma la scenografia è affascinante, i personaggi ben costruiti e c'è un diavolo rosso dal trucco fenomenale come si richiede ad un fantasy con i fiocchi. Una delle migliori messe in scena che, a causa della sua visionarietà, non è stato del tutto apprezzato. Rimane un ottimo film di Scott che apprezzo molto anche oggi.
I gusti di Satyricon (Drammatico - Fantascienza - Peplum)