Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CACCIATORE BIANCO, CUORE NERO

All'interno del forum, per questo film:
Cacciatore bianco, cuore nero
Titolo originale:White hunter, black heart
Dati:Anno: 1990Genere: drammatico (colore)
Regia:Clint Eastwood
Cast:Clint Eastwood, Jeff Fahey, George Dzundza, Timothy Spall, Mel Martin, Charlotte Cornwell, Marisa Berenson, Alun Armstrong
Note:Aka "Cacciatore bianco cuore nero"
Visite:713
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 8
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/3/07 DAL BENEMERITO MAGNETTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 11/5/08 11:15 - 10733 commenti

Ispirato alla lavorazione del film La regina d'Africa e alla figura di John Huston, regista di quel film, Cacciatore bianco, cuore nero è la storia di un'ossessione che ricorda la vicenda di Moby Dick, lì la balena e il capitano Achab, qui l'autore cinematografico e l'elefante. Il film presenta una buona caratterizzazione psicologica della figura del protagonista (con alcuni dialoghi significativi) e una splendida fotografia dei paesaggi africani. Sottovalutato.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Puppigallo 7/8/10 11:03 - 4215 commenti

Si vede già il talento di Clint, ancora in pillole, ma comunque evidente, soprattutto in alcuni scambi verbali (l'umiliazione del fantoccio della produzione che lo aveva accusato di sparare frasi fatte) e in certe riprese in Africa, con interessanti soggettive e campi lunghi. Purtroppo, la sceneggiatura non è delle migliori e, qua e là, il tutto ristagna un po'. Ma sia Eastwood (con l'elefantossessione), che il suo compare (più equilibrato) riusciranno a colmare parte delle lacune. L'agro finale ci insegna che si può anche essere superiori agli altri, ma mai in tutto; e le conseguenze...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La svampita parla di una sua idea per un film: la storia di un cane chiamato Orazio che scopre l'amore. La faccia di Clint è tutta un programma.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Homesick 25/7/09 17:38 - 5737 commenti

Il film può vantare la splendida fotografia del paesaggio africano e degli elefanti, ma la narrazione rimpalla di continuo tra i tentativi di lavorazione al film e l’ossessione del protagonista, che vorrebbe a tutti i costi uccidere un elefante: tale monotonia, dilatata per quasi due ore, si spezza solo nel breve ma appassionante momento in cui il pachiderma parte alla carica. Bravi Eastwood, capitano Achab del Continente Nero, e Fahey, serio sceneggiatore e coscienzioso naturalista.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le accuse di Fahey a Eastwood. Fahey che descrive i pachidermi. L'elefante all'attacco.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Magnetti 7/3/07 10:02 - 1103 commenti

Il film racconta di un regista, John Wilson (interpretato da Clint Eastwood), che deve girare un film in Africa. Viene però sopraffatto dall'idea di uccidere un elefante, lasciando l'intera produzione alla mercè della sua ossessione. Il meglio del film? I caustici monologhi di Wilson e le suggestive atmosfere africane. Finale amaro. Bellissima la descrizione degli elefanti fatta, durante una battuta di caccia, da Pete, lo scrittore e amico di Wilson, interpretato da Jeff Fahey.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Lovejoy 26/5/08 23:26 - 1825 commenti

Tra i film più belli di Eastwood e uno dei meno apprezzati. Ricostruzione, in parte romanzata, di quanto accadde sul set di La Regina D'africa, si avvale sopratutto di una efficace ricostruzione ambientale e di personaggi ben calibrati. La figura di Wilson/Huston, anche grazie alla straordinaria prova di Eastwood, resta scolpita per sempre nella mente. Ottimo anche il resto del cast. Diversi i momenti da ricordare.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scazzottata tra Wilson e il direttore d'albergo razzista.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Minitina80 8/9/18 7:52 - 1878 commenti

Eastwood trasvola in Africa incentrando tutto il suo lavoro sulla testardaggine di John Wilson, un regista ossessionato dal voler cacciare un elefante al punto da abbandonare la troupe e gli attori del proprio film in balia di sé stessi. Non c’è altro da aggiungere se non che l’interesse suscitato dalla trama è pari a zero. Inutile appoggiarsi alla bellezza dei paesaggi africani perché non è un documentario della National Geographic e oltre la perizia tecnica, scontata per uno come Eastwood, non c’è molto in grado di lasciare il segno. Noioso.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Rigoletto 2/4/15 14:24 - 1315 commenti

È come un cane che si morde la coda: agli splendidi spettacoli naturalistici africani, alla ottima performance di Clint Eastwood (qui in versione trasognata ed egoista), si contrappone una lentezza di fondo poco incline a essere apprezzata, ed essendo estesa per quasi due ore la sensazione è quella di un film interminabile. Mettiamola così: se si arriva in fondo lo si deve a Eastwood (attore) e a Fahey, qui in un'eccellente prova.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Lupoprezzo 9/3/11 21:49 - 635 commenti

Un convincente Clint Eastwood incarna i tratti ambivalenti che furono di John Huston. Da vedere in lingua originale, per apprezzare la sentita prova del buon Clint. Purtroppo il film, che abbozza anche qualche critica al colonialismo e al sistema hollywoodiano, non ha una sufficiente amalgama e in alcuni passaggi si arena. Eccezionali i paesaggi africani, esaltati da una splendida fotografia. Tutto sommato riuscito.
I gusti di Lupoprezzo (Horror - Poliziesco - Western)