Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA RAGAZZA DELLE BALENE

All'interno del forum, per questo film:
La ragazza delle balene
Titolo originale:Whale rider
Dati:Anno: 2002Genere: drammatico (colore)
Regia:Niki Caro
Cast:Keisha Castle-Hughes, Rawiri Paratene, Vicky Haughton, Cliff Curtis, Grant Roa
Note:L'attrice Castle-Hughes è stata nominata per l'oscar per l'interpretazione del ruolo di Pai
Visite:373
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 16/2/07 DAL BENEMERITO MAGNETTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 29/12/11 19:49 - 10960 commenti

Film antropologicamente interessante perchè dà modo allo spettatore di conoscere una cultura lontana dalla propria (quella dei maori neozelandesi). La storia non appare particolarmente originale, trasportanto a quelle latitudini un non nuovo conflitto generazionale. La vera carta vincente è la splendida ambientazione con alcune immagini di grandissimo fascino che costituiscono la forza del film.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Mascherato 6/9/08 1:09 - 583 commenti

Trattasi di un edificante romanzo di formazione (duplice, se pensiamo che qui a crescere saranno sia Paikea che il nonno Koro) tratto da un libro di Witi Ihimaera e per i cui diritti la pakeha (metà maori e metà europea) Niki Caro ha faticato non poco a convincere la tribù Ngati Konohi. La regia non brilla per particolare inventiva, ma la storia, basata su miti e leggende molto lontani da noi, è affascinante e coinvolgente. La spiaggia popolata di balene arenatesi resta un’immagine di grande fascino.
I gusti di Mascherato (Fantascienza - Horror - Thriller)

Magnetti 16/2/07 10:31 - 1103 commenti

In una tribù maori (Nuova Zelanda) la sveglia ragazzina Pai cerca di convincere il nonno che è lei la predestinata a succederlo nel ruolo di capo tribù. Il film è buono e nulla più nelle parti in cui viene approfondito il rapporto nonno-nipote, per diventare straordinario nella messa in scena della selvaggia atmosfera della terra neozelandese e nella descrizione della cultura maori. Veramente suggestiva la scena delle balene spiaggiate.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)