Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ON THE RUN

All'interno del forum, per questo film:
On the run
Titolo originale:Mong ming yuen yeung
Dati:Anno: 1988Genere: gangster/noir (colore)
Regia:Alfred Cheung
Cast:Yuen Biao, Pat Ha, Charlie Chin, Ida Chan, Lee Heung Kam, Lo Lieh, Yuen Wah, Phillip Ko, Alex To
Note:Aka "Fleeing couple"
Visite:185
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/2/07 DAL BENEMERITO FLAZICH

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Un film straordinario, quasi perfetto! a detta di:
    Pol
  • Davvero notevole! a detta di:
    Flazich
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Lattepiù


ORDINA COMMENTI PER:

Flazich 15/2/07 16:50 - 658 commenti

Alfred Cheung ci ha sempre abituato a commedie leggere e spensierate, eppure con questa pellicola ci mostra quanto sia versatile. I personaggi sono spietati e tutti, compreso il protagonista, vengono dipinti in modo brutale e cinico. I propri interessi vengono prima di tutto, anche dei sentimenti. Hong Kong sta per tornare alla Cina e tutti cercano un modo per scapparne. Chiunque è disposto a uccidere per raggiungere il proprio obiettivo. Sangue a profusione per un noir spietato. Grande film.
I gusti di Flazich (Fantascienza - Poliziesco - Thriller)

Pol 14/9/11 17:30 - 589 commenti

Tesissima caccia all'uomo che si protrae praticamente per tutta la durata del film senza un'attimo di tregua. Non c'è umanità in questi personaggi, i cui legami sono dettati dalla comune vendetta o dall'avidità, ossessionati da un 1997 che minaccia di portare via tutto il benessere e li spinge a eliminare chiunque ostacoli i loro piani. Girato quasi esclusivamente di notte, il film si avvale di un'ottima fotografia che esalta la labirintica Hong Kong.
I gusti di Pol (Comico - Gangster - Thriller)

Lattepiù 17/7/10 15:32 - 208 commenti

Sgangheratissimo, improponibile filmaccio. Le caratterizzazioni psicologiche dei personaggi sono prive di ogni fondamento, le sequenze d’azione quanto di più povero e statico si possa immaginare (praticamente Pat Ha ferma in piedi che spara a uomini fermi in piedi che si prendono i proiettili), la regia dozzinale con un uso scellerato del ralenty. Il film per un po’ tenta di spacciarsi per un noir serio e cupo, ma inevitabilmente soccombe alla propria idiozia e nel finale la butta dichiaratamente in caciara con una resa dei conti demenziale.
I gusti di Lattepiù (Fantascienza - Poliziesco - Western)