Cerca per genere
Attori/registi più presenti

POPPEA... UNA PROSTITUTA AL SERVIZIO DELL'IMPERO

All'interno del forum, per questo film:
Poppea... una prostituta al servizio dell'Impero
Dati:Anno: 1972Genere: commedia (colore)
Regia:Alfonso Brescia
Cast:Don Backy, Peter Landers, Femi Benussi, Vittorio Caprioli, Linda Sini, Eva Czemerys, Howard Ross
Note:Aka "Poppea, una prostituta al servizio dell'Impero" o "Poppea una prostituta al servizio dell'Impero"
Visite:1871
Il film ricorda:Le calde notti di Poppea (a Undying)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/2/07 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 8/2/07 0:25 - 4452 commenti

Con l'Ubalda e Metti lo diavolo tuo ne lo mio inferno forma la terna dei leggendari e celebri titoli dei primi Anni Settanta. Qui Brescia mescola l'imperante Decamerone con il decaduto peplum e vi ambienta i freschi pugni alla Spencer ed Hill, dando il pallino ad uno smilzo e ad un ciccione. Il risultato, complice una messa in scena non povera (con scene di massa prese da film antecedenti...), non Ŕ dei pi¨ malvagi. Ci sono Vittorio Caprioli e la veterana Linda Sini.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Undying 6/11/07 20:40 - 3875 commenti

E chi poteva essere la "prostituta" al servizio dell'Impero se non la prolifica (quanto bella e brava, per inciso) Femi Benussi? La briccona imperatrice ha un trascorso non proprio nobile, affiancato a quello della "vergine di Cappadocia" (Eva Czemerys). Due soldati al servizio di Nerone ricordano i precedenti di Poppea, molto pi¨ estroversa in (s)veste di donna che nei (pochi) panni di moglie. Al di lÓ delle buone premesse, il divertimento risiede in altri lidi, al pari dell'erotismo; nÚ funziona l'ibridazione "boccaccesca" con il peplum.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Homesick 7/7/16 14:27 - 5737 commenti

Parodia dell'Impero romano in versione decamerotica con frecciatina finale - anacronistica ma efficace - contro gli immortali "democristiani". Brescia dirige all'insegna della spensieratezza, sua e degli attori: Don Backy e Lander costituiscono una classica strana coppia picaresca - il primo magrolino e scaltro, il secondo grassone e tonto -, la splendida Benussi dona carisma e opime forme all'imperatrice Poppea, la Sini tesse le trame erotico-politiche di Agrippina e Caprioli si diverte con le eccentricitÓ e le velleitÓ poetiche di Nerone. Czemerys sacerdotessa poco...vergine.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La super mangiata di Don Backy; l'ode al gladiatore.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Daidae 30/8/09 1:05 - 2589 commenti

Commedia erotica, che ricorda molto il genere decamerotico nonostante sia ambientata nell'antica Roma. Attori ottimi ma la commedia rimane appena sufficiente, piatta basata sulle solite battutacce romanesche e i soliti siparietti erotici. Stupenda la Benussi, tra i pochi motivi d'interesse del film. Appena passabile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Ma quale oracolo hai consultato, quello delle mignotte?".
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Rufus68 4/8/18 15:46 - 2632 commenti

Un pastrocchio quasi simpatico: tette, pugni e Petronio tirati via con ammicchi impossibili (alla Spencer-Hill), battutine da poco e le solite caratterizzazioni dialettali (abbiamo latini siculi, ciociari e quant'altro). Siamo un po' lontani dalle licenziositÓ storiche di Svetonio, ma il tutto ha perlomeno il pregio di avere un tono scanzonato e senza pretese. Caprioli fa un Nerone macchiettistico e poco credibile, al pari di Ustinov.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)