Cerca per genere
Attori/registi più presenti

PRIME

All'interno del forum, per questo film:
Prime
Titolo originale:Prime
Dati:Anno: 2005Genere: sentimentale (colore)
Regia:Ben Younger
Cast:Uma Thurman, Bryan Greenberg, Meryl Streep, Jon Abrahams, Adriana Biasi, David Younger, Palmer Brown, Aubrey Dollar
Visite:562
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 11
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

PAPIRO DAVINOTTICO INSERITO IL GIORNO 1/2/07


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 21/12/07 7:23 - 10903 commenti

Buona commedia che sotto una patina disimpegnata (storia d'amore osteggiata dalla mamma di lui che è anche la psicoterapeuta di lei) affronta con leggerezza ma non con disimpegno temi quotidiani piuttosto importanti: la psicoterapia appunto, ma anche il ruolo dei genitori e il confronto tra diverse culture. Nel film i dialoghi che affrontano questi temi sono ben scritti ma molto della riuscita dell'opera è merito della grande intepretazione di Meryl Streep (che si conferma la più grande attrice contemporanea) affiancata da una brava U Thurman.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Homesick 1/5/09 11:23 - 5737 commenti

Spiritosa commedia di sentimenti i cui richiami alleniani (curato approccio dialogico, sesso, psicanalisi, ebraismo, cornice newyorkese, qualche gag divertente) compensano un soggetto fondamentalmente banale nello svolgimento e prevedibile – seppur ragionevole - nella conclusione. Il film è retto da una Thurman in ottima forma fisica e recitativa e da una Streep sempre magistrale nella sua calma apparente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La nonna, ebrea razzista, che si prende a padellate sulla testa in segno di disapprovazione. I tic nervosi della Streep.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Daniela 23/4/09 18:18 - 8008 commenti

Bella quarantenne in crisi inizia una relazione con un uomo molto più giovane e naturalmente ne parla con la sua psicanalista, senza immaginare che si tratta della mamma del ragazzo. Commedia sentimentale potabile, anche se certo non memorabile, per la professionalità della due protagoniste (brava soprattutto Thurman, Streep un po' eccessiva), mentre il maschietto, al di là di un aspetto gradevole, non mostra molto altro. Qualche forzatura di troppo nella rappresentazione dei familiari bislacchi, finale dolce-amaro credibile.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ciavazzaro 23/4/09 16:56 - 4722 commenti

Dopo un inizio interessante, tutto diventa abbastanza banalotto. Il film funziona fino al momento nel quale la Streep psichiatra scopre che il fidanzato di una delle sue pazienti è suo figlio. Dopo la scoperta e i primi interessanti minuti (con un bel dialogo Streep-Thurman) il film perde tutto il suo interesse e diventa banale con un finale scontato.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Capannelle 4/12/09 16:23 - 3562 commenti

Commedia realizzata con mestiere, appeal nella media. Ci si diverte a vedere la Streep psicoanalista un poco apprensiva andare in tilt quando apprende dalla sua paziente che sta uscendo col suo beneamato figliolo. Qualche sprazzo qua e là ma molti passaggi sono telefonati e il protagonista maschile agonizzante. La Thurman se la cava, non era facile in un ruolo così "posato" per lei. **
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Herrkinski 7/9/12 2:25 - 4368 commenti

Niente di nuovo sotto al sole: una storia d'amore tra una donna matura e un ragazzo più giovane, con inevitabili pro e contro del caso; scontri generazionali e culturali, tira e molla sentimentali, qualche sorriso e tanti buoni sentimenti. Per quanto poco originale, il film si mantiene discretamente aderente alla realtà quotidiana di tante persone e da qui forse è nato il buon successo di pubblico, oltre alle corrette prove di un cast sicuramente all'altezza, su tutti Thurman e Streep. Può essere gradevole per chi ama il genere disimpegnato.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Flazich 13/2/07 0:00 - 658 commenti

Noioso soprattutto nel finale. A parte alcune scene esilaranti il resto del film è "calma piatta". Gli stessi attori sembrano poco convinti/convincenti. La regia non regala nulla allo spettatore e le musiche non si notano neppure. Divertente la nonna che si tira le padellate in testa, il che è molto eloquente sul livello qualitativo generale. Proprio bruttino.
I gusti di Flazich (Fantascienza - Poliziesco - Thriller)

Stefania 11/1/10 5:14 - 1600 commenti

Funziona finché rimane una commedia degli equivoci, poi il ritmo cala. L'evoluzione della storia d'amore non riserva sorprese, ma ha il pregio di essere realistica, senza mielosità, i comportamenti della madre psichiatra e in genere della famiglia (ebrea) del ragazzo sono la cosa più divertente. Si sente molto la mancanza di un personaggio maschile interessante, che stia alla pari con le mattatrici Streep e Thurman. Piacevole, ma dimenticabile.
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Luchi78 18/5/12 16:11 - 1521 commenti

Veleggia sulle ali della sufficienza scarsa: il classico filmetto da serata non impegnativa, tanto per vedere quant'è bella la Thurman e quanto sia difficile fare commedie sentimentali azzeccate, anche quando si prova a non essere banali. Tanti temi da intrecciare, quanti sono i vari scontri generazionali presentati; a volte simpatico grazie alla bravura di Meryl Streep, ma niente più.
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)

Giacomovie 27/7/11 18:26 - 1318 commenti

Si definisce nella locandina “una nuova commedia terapeutica”. Di terapeutico alla fine però ha solo due cose: la prima sono le considerazioni sulle coppie con grande differenza d’età (in questo caso con lui molto più piccolo). La seconda è che anche il terapeuta può trovarsi nella situazione di poter imparare dal proprio paziente. Per il resto si assiste ad un film con un livello appena al di sopra dello standard della commediola americana da passatempo con romantici equivoci e con un linguaggio aperto. Uma Thurman è raggiante e solare. **!
I gusti di Giacomovie (Drammatico - Erotico - Sentimentale)

Lou 5/4/15 17:08 - 811 commenti

Piacevole commedia, giocata sugli equivoci ma anche e sopprattutto sul confronto generazionale e tra diverse culture, ben interpretato dalle grandi Meryl Streep e Uma Thurman. A tratti sembra un film di Woody Allen per l'approccio ironico e l'intelligenza dei dialoghi, oltre che per la classica ambientazione nella famiglia ebraica tradizionale e per la centralità delle sedute di psicoterapia.
I gusti di Lou (Avventura - Azione - Drammatico)