Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CLERKS 2

All'interno del forum, per questo film:
Clerks 2
Titolo originale:Clerks II
Dati:Anno: 2006Genere: commedia (colore)
Regia:Kevin Smith
Cast:Brian O'Halloran, Jeff Anderson, Rosario Dawson, Jason Mewes, Kevin Smith, Trevor Fehrman, Ben Affleck, Jennifer Schwalbach Smith, Jason Lee, Wanda Sykes, Kevin Michael Richardson
Note:E non "Clercks II" o "Clercks 2"
Visite:677
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 14
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

PAPIRO DAVINOTTICO INSERITO IL GIORNO 22/1/07


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 24/9/09 15:00 - 10684 commenti

Tornano i commessi sfigati del New Jersey, in questo sequel sempre diretto da Kevin Smith. Seppure qualitativamente inferiore al precedente, Clerks II è molto divertente e anche al passo con i tempi (le ironie su internet e i nuovi film cult), rispettando lo spirito originale e le personalità dei personaggi. Buona la prova del cast.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Capannelle 17/3/10 14:49 - 3468 commenti

Divertenti questi commessi (e non ho ancora visto il primo)! Le gag funzionano, alcune magari scontate ma altre sono corrosive e sfruttano una buona regia e l'espressività efficacemente genuina dei protagonisti. Oltre allo sboccato Anderson, da rimarcare le seconde linee: il ragazzo timorato di Dio e i due deficienti di strada. Tra gustose citazioni filmiche e numeri da circo (ehm... bravo anche l'asino) non ci si annoia e si possono perdonare alcune pause e qualche dialogo troppo lungo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La parodia del cattivo del Silenzio degli innocenti.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Herrkinski 8/7/08 19:26 - 3969 commenti

Troppo tempo è passato da Clerks, pellicola indipendente e originale che fece (giustamente) parlare di sè negli anni '90. Questo seguito risulta troppo adeguato alla MTV Generation dei giorni nostri e già dall'utilizzo del colore e di uno svolgimento meno "statico" del prototipo, oltre che di musiche alla moda, il film dimostra di aver perso in parte la carica eversiva dell'originale. Restano tuttavia molti sketch degni di nota e pregni della solita volgarità e disillusione, ma la "love story" e il finale sono abbastanza penosi. Deludente.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Brainiac 20/1/09 13:58 - 1081 commenti

Mi aspettavo moltooo peggio. Invece "Clerks 2" è un film divertente, che pone uno sguardo tenero nei confronti di un'intera generazione (la mia) che vide Clerks più o meno nell'età che avevano i protagonisti così come questo sequel (che segue le gesta dello stesso manipolo di perdenti però invecchiati.. sigh). La parodia de Il Signore Degli Anelli è un cultissimo, così come la corsa con gli autoscontri per diluire le frustrazioni-lavorative e il political-uncorrect dello scombiccherato Randal. Che dire poi della scena in cui tutti cantano i Jackson Five? Stretta al cuore.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo spettacolo "erotico"!
I gusti di Brainiac (Commedia - Gangster - Horror)

G.Godardi 8/3/07 23:58 - 950 commenti

Kevin Smith torna alle origini e chiude il cerchio prima di intraprendere una nuova strada. Clerks fu il film-sorpresa che nel 1994 lo rivelò al pubblico. Qui ne riprende tematiche e struttura ma con molti più soldi a disposizione. E si vede. Sempre caustico, irriverente, cinico, goliardico ma anche tanto divertente e, a suo modo, "tenero". Metacimatografico e zeppo di citazioni come sempre. Non sfigura affatto, a fianco al primo. Smith è l'unico erede di Landis, quello dei tempi d'oro. Si ride.
I gusti di G.Godardi (Horror - Poliziesco - Thriller)

Flazich 7/12/07 22:42 - 658 commenti

Non so se questo film mi ha deluso o meno perché, sinceramente, non mi aspettavo nulla di più e nulla di meno. Alcune scene le ho trovate fuori luogo mentre il "must" si è raggiunto con "Guerre Stellari Vs Il Signore degli Anelli". Ad ogni modo nettamente inferiore al primo capitolo. Forse se fosse stato girato in bianco e nero...
I gusti di Flazich (Fantascienza - Poliziesco - Thriller)

Fabbiu 5/6/07 11:42 - 1856 commenti

Clerks 2 non raggiunge i livelli di anticonformismo del primo film. Tende a commercializzarsi addolcendo il tutto con una banaluccia love story che coinvolge Dante. Ma per il resto è mitico: gag e battute (volgari) si susseguono senza esclusione di colpi. Non male il cambio del locale e la new entry del giovane collega sfigato, meno simpatica la nuova ragazza di Dante. da godere la gag: Guerre stellari vs Il Signore degli anelli. Ma i miei preferiti restano sempre loro, i grandi Jay & Silent Bob. Divertentissimo, molte risate garantite...
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Supercruel 14/7/08 18:38 - 498 commenti

Buono. Smith immerge i personaggi del primo capitolo in una narrazione più classica (niente più camera fissa e struttura tipica della commedia) e opta per il colore. Dialoghi al solito brillanti e utilizzo del tono volgare tipico di Kevin, maestro induscusso nel saper essere greve ma non pesante. Due/tre gag micidiali innalzano il valore del film ed entrano di diritto tra le migliori cose scritte dal regista.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La parodia del Signore degli anelli è stratosferica.
I gusti di Supercruel (Azione - Fantascienza - Horror)

Paulaster 12/6/15 17:48 - 1972 commenti

Dal punto di vista commerciale proporre questo sequel ha un suo senso: sfrutta il successo dell’originale con location minime, sceneggiatura infarcita di volgarità (spesso gratuite) che tenta la via del sorriso, la Dawson nel ruolo della belloccia. Purtroppo aggiungere anche camei di attori famosi, balletti sulle note dei Jackson 5 e un finale sdolcinato toglie l’anima e il tono dissacrante di Clerks. Anche cromaticamente l’uso del colore serve per raggiungere un pubblico più vasto, tanto da farlo sembrare una pellicola a sé.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Ford 9/5/12 11:24 - 582 commenti

Tra la sceneggiatura che si sa già dall'inizio dove andrà a parare e la colonna sonora banal-rock, se non si parlasse del seguito di un capolavoro avremmo denigrato questo film alla stregua di un American Pie. Ora, non è un brutto film, soprattutto grazie alla mano e alla penna di Kevin Smith, ma i pochi sussulti di anti-conformismo comico sono annacquati in una storiella senza mordente e non bastano la svolta porno-asinina e il finale trionfo della provincia a farmi apprezzare un film sì divertente ma che sa di occasione perduta.
I gusti di Ford (Animazione - Commedia - Horror)

Bubobubo 2/12/18 12:36 - 406 commenti

I legami col predecessore si esauriscono nella scelta dei protagonisti. Il cast viene ampliato (benissimo Rosario Dawson), le location si fanno meno claustrofobiche (il focus si sposta dalla videoteca al vicino fast food), ma è soprattutto il tono a cambiare: è un politically uncorrect sempre grottesco, ma molto più immediato e salace, meno slapstick e dai risvolti assai meno esistenziali. Non che sia un male: anzi, il film è divertentissimo, ha tempi comici micidiali e l'alchimia tra gli attori è assoluta. Un degno, diverso sophomore!
I gusti di Bubobubo (Drammatico - Horror - Thriller)

Blutarsky 24/8/09 11:16 - 349 commenti

Smith decide di tornare sul luogo del delitto e dare un seguito a Clerks per chiudere il cerchio iniziato dodici anni prima. Incendiato il Quick stop, la coppia Dante-Randall si ritrova a lavorare in un Fast-food. È passata una decade ma poco è cambiato, indeciso e in balia degli eventi Dante, strafottente e nichilista Randall. Le dinamiche sono le stesse dell'originale così come l'umorismo, anche se viene meno la freschezza e l'ingenuità del prototipo e c'è più indulgenza verso i personaggi e voglia di lieto fine (un po' pasticciato e melenso).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Tre film su un gruppo di stronzi che fanno trekking" (Randall sulla trilogia del "Signore degli anelli").
I gusti di Blutarsky (Giallo - Poliziesco - Western)

Luke v.9. 5/8/17 11:36 - 12 commenti

Kevin Smith torna sul luogo del delitto e dopo 12 anni da un sequel alla sua prima opera. Che non sia sullo stesso livello di essa non c'è bisogno neanche di dirlo, tuttavia "Clerks II" sa come prendere lo spirito del suo predecessore e riportarlo in un'atmosfera più pop e colorata con quel pizzico di goliardia che non manca mai. E bisogna ammetterlo, ci sono certe gag o certi dialoghi che funzionano molto bene, così come l'introduzione del personaggio di Rosario Dawson. Un seguito azzeccato.
I gusti di Luke v.9. (Comico - Documentario - Western)

Ichisan 3/3/11 21:18 - 8 commenti

Impossibile odiare Kevin Smith! I suoi film hanno un substrato di comicità demenziale e di introspezione da far impallidire Freud. Dopo anni dal primo Clerks, Dante e Randall ritornano e, tra asini pornostar e dibattiti tra saghe cinematografiche, i due affronteranno il duro problema dell'essere trentenni. Nonostante le battute esilaratemente volgari (che possono piacere o non piacere), non si può negare che il film sia realizzato in maniera eccelsa tra musiche, fotografie e dialoghi che sviluppano le personalità dei personaggi storici.
I gusti di Ichisan (Avventura - Azione - Thriller)