Cerca per genere
Attori/registi più presenti

QUEL NANO INFAME

All'interno del forum, per questo film:
Quel nano infame
Titolo originale:Little Man
Dati:Anno: 2006Genere: commedia (colore)
Regia:Keenen Ivory Wayans
Cast:Marlon Wayans, Shawn Wayans, Linden Porco, Tracy Morgan, Gabriel Pimentel, Lochlyn Munro, Damien Wayans, Chazz Palminteri, Dave Sheridan, John Witherspoon
Visite:684
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

PAPIRO DAVINOTTICO INSERITO IL GIORNO 12/1/07


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 24/9/07 19:06 - 4356 commenti

Ci voleva un coraggio da leoni per fare un film così (anche solo pensare di farlo); e per questo, il regista va comunque applaudito. Adesso purtroppo, bisogna però parlare della pellicola; e se per una trentina di minuti il meccanismo può anche funzionare (premesso che la grana è grossa), poi inevitabilmente il tutto si accartoccia, sfociando nella farsa, se possible ancora più sbracata. Il protagonista, visto il ruolo proibitivo, non se la cava poi così male (la faccia molto espressiva lo aiuta). Nonostante tutto, un’occhiatina, forse…

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il rapporto del nano (finto neonato) con il nonno acquisito (l'unico in famiglia che ragiona).
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 25/12/09 10:04 - 8235 commenti

Spunto di partenza piuttosto stuzzicante, per la sua palese scorrettezza che fa pensare ad una farsa demenziale magari grossolana ma in grado di strappare qualche risata. Niente da fare, l'idea si rivela una ideuzza stiracchiata, il livello delle gags è fra il mediocre e l'infimo, la recitazione tutta affidata alle smorfie del protagonista finto nano/finto neonato. Non è semplicemente noioso, è imbarazzante, uno di quei film che ti fanno vergognare di perdere tempo a vederli. Infatti, l'ho piantato a mezzo (evento per me molto raro).
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Fabbiu 15/10/13 9:28 - 1895 commenti

Inguardabile. Sfrutta meccanismi comici che una volta pensati avrebbero possibilità di funzionare solo in un cartone animato. Lo spunto di partenza (nano si finge bambino) viene presto rovinato da una sequenza di trovate di gusto infimo; nemmeno i dialoghi si sforzano di evitare il becero e fino alla fine regna una sensazione di delusione mista a domande del tipo: "Perché qualcuno ha finanziato una cosa del genere?". Oltretutto un film invecchiato davvero male...
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Mco 16/9/12 23:49 - 2096 commenti

I Wayans in una commedia demenziale, con momenti spassosi e altri meno divertenti. Già la storia del nanetto criminale che si cela sotto le spoglie di un bebé ha del geniale, come la cattiveria che talvolta viene sprigionata da alcune scene. Certo, il ritmo non è sempre costante e qualche caduta di tono si avverte. Ma, nel complesso, trovo sempre simpatico tale "giochino" cinematografico e, quando viene riproposto in tv, un'occhiata gliela do sempre più che volentieri.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Jena 24/12/11 16:29 - 1047 commenti

Lo confesso: ho un debole per i Wayans. Mi fanno ridere e questo per dei comici é tutto. Qui l'idea di partenza é geniale ma é poi la grandezza comica di Marlon Wayans a rendere il film irresistibile. La sua mimica facciale é comicissima e le gag si susseguono a mitraglia. Bene anche gli altri attori. Forse più semplice di Scary movie (e sicuramente meno volgare) ma ugualmente divertente. peccato i Wayans abbiano chiuso con questo (almeno per ora) la carriera sul grande schermo. Grande esempio di cinema ****

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Grandioso Marlon quando: picchia il suo complice, fa il gesto dell ombrello al vecchiaccio, insulta l'uomo vestito da drago.
I gusti di Jena (Fantascienza - Fantastico - Horror)