Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CAPRICCIO SPAGNOLO

All'interno del forum, per questo film:
Capriccio spagnolo
Titolo originale:The devil is a woman
Dati:Anno: 1935Genere: commedia (bianco e nero)
Regia:Josef von Sternberg
Cast:Marlene Dietrich, Lionell Atwill, Edward Everett Horton, Alison Skipworth, Cesar Romero, Don Alvarado, Tempe Pigott, Francisco Moreno
Note:Tratta dal romanzo "La donna e il burattino" di Pierre Louys da cui han preso ispirazione al cinema, tra gli altri, Duvivier e Bu˝uel.
Visite:27
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/5/20 DAL BENEMERITO GI¨AN

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Gi¨an
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 11/5/20 22:40 - 8928 commenti

A Siviglia durante il Carnevale un esule politico resta affascinato da una sigarettaia, ma un suo conoscente lo mette in guardia: Ŕ un donna pericolosa che si diverte a tenere gli uomini sulla corda... Ultimo film diretto da Von Sternberg con Dietrich protagonista: lo consideravano la loro migliore collaborazione ma sbagliavano entrambi. Pur contenendo belle pagine, il film non Ŕ all'altezza di capolavori come l'Imperatrice Caterina ed anche Marlene, come manipolatrice, risulta meno convincente rispetto ad altre occasioni per un eccesso di sguardi ed ammicchi che sfiora la maniera.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La straordinaria sequenza iniziale della sfilata di Carnevale, in cui Antonio mascherato intravede il volto niveo di Concha semi-celato dai merletti.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Gi¨an 6/5/20 18:48 - 2810 commenti

Durante il Carnevale di Siviglia si dipana l'intreccio tra la sigaraia Conchita, l'ufficiale della Guardia civil Don Pasqual e il giovane esule Antonio. L'ultimo atto del sodalizio von Sternberg-Dietrich Ŕ un tributo contorto (corrosivo quanto incondizionato) alla femminilitÓ di Marlene nella sua duplicitÓ di oggetto spasmodico del desiderio e preda castratrice. Marlene satura ogni inquadratura, riducendo a marionette i due spasimanti, rafforzando la sua iconica carica erotica con pose indolenti e facezie verbali che differiscono il consumo del piacere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La meravigliosa, insinuante, allusiva "Three sweethearts have I" cantata da Marlene.
I gusti di Gi¨an (Commedia - Horror - Thriller)