Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CATTIVE ACQUE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/1/20 DAL BENEMERITO CAPANNELLE

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Bubobubo
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Daniela
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Capannelle, Rambo90
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Ryo


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 23/3/20 12:34 - 8747 commenti

Avvocato socio in un importante studio legale riceve la visita di un allevatore che vuol far causa ad una fabbrica chimica che a suo dire avvelena l'acqua di cui si abbevera il suo bestiame... L'avvocato accetta il caso e, dato che la fabbrica appartiene alla DuPont, la sua battaglia diventa quella di David contro il Golia della chimica mondiale. Haynes adotta uno stile meno brillante che in altre occasioni e con poche concezioni spettacolari a favore di un classico film di denuncia, solido, ben documentato, che poggia in buona parte sulle spalle del bravo Ruffalo. Visione educativa.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Capannelle 26/1/20 20:49 - 3637 commenti

E' fatto con cura e non sceglie il facile sensazionalismo, anche se lo schema buoni/cattivi è sempre quello. Il cast è appropriato, anche nelle figure secondarie, ma non è che lasci segni indelebili. Dopo averne visti diversi nel genere si fa fatica a trovare spunti che lo portino sopra la media. Non per la prevedibilità della vicenda, che ci ricorda quante belle sorprese possiamo scoprire solo friggendo le uova, ma insomma il cuore non pulsa come aveva fatto, a esempio, per Erin Brockovich.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Rambo90 6/3/20 19:44 - 6164 commenti

Classico film di denuncia/inchiesta, con echi di Erin Brokovich e di tutte le storie similari ispirate a fatti reali. Haynes gira il tutto con professionalità, evitando facili emozioni ma il film non sempre coinvolge come dovrebbe, pena anche una durata un po' eccessiva. Ruffalo è in parte, affiancato da un cast ricco nel quale però nessuno emerge davvero oltre a lui, anche perché la sceneggiatura si mantiene su un lodevole realismo. Non male.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Ryo 9/3/20 17:06 - 2079 commenti

Un dramma legale informativo ed esasperante. Dovrebbe essere avvincente, dato il suo argomento relativo alla corruzione aziendale e al danno ambientale, ma Haynes imposta tutto in modo insipido e formale affidandosi a dati e documenti dimodoché né la trama né i personaggi riescono a destare interesse più di un documentario. Strepitosa, comunque, l'interpretazione di Mark Ruffalo.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Bubobubo 8/3/20 15:33 - 1024 commenti

Lo scandalo DuPont, che per settant'anni ha sistematicamente inquinato terreni e falde acquifere di Parkersburg, West Virginia sversandovi i residui chimici della produzione del teflon, raccontato in un solido biopic incentrato sulla figura dell'avvocato Robert Bilott (un Ruffalo la cui fisionomia dimessa e malata suscita naturalmente empatia). Agghiacciante pensare che anche l'Italia abbia avuto la sua DuPont (scandalo pfas).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Una povera mucca impazzita all'attacco; La malattia di Bilott si aggrava; Il finale.
I gusti di Bubobubo (Drammatico - Horror - Thriller)