Cerca per genere
Attori/registi più presenti

COUNTDOWN

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/11/19 DAL BENEMERITO DIGITAL

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Digital


Digital 22/11/19 11:07 - 1071 commenti

Ci mancava l’app telefonica assassina, nel sempre più arrancante panorama horror. L’idea non sarebbe neppure malvagia, ma come sempre si fa largamente uso di jumpscare per provocare lo spavento. Fortunatamente il film è caratterizzato da una forte componente ironica (fantastico in tal senso il negoziante nerd) che lo rende meno serioso, inducendo talvolta al sorriso. Elizabeth Lail irradia lo schermo con la sua prorompente avvenenza, dimostrando anche discrete doti attoriali; simpatico P.J. Byrne nel ruolo di prete sui generis.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)