Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MY ITALY

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/11/19 DAL BENEMERITO RUBER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Ruber


Ruber 5/11/19 17:04 - 658 commenti

Difficile dare un giudizio a un simile guazzabuglio, diretto dal sempre istrionico regista Colella. A metÓ strada fra documentario e commedia, ha anche qualche buona idea, ma non elaborata al meglio. La storia di due scalcinati produttori, che cercano denaro nell'Est Europa per finanziare un film su quattro reali artisti (tutti stranieri ma che amano lĺItalia e ci vivono), Ŕ di per sÚ interessante, ma presto il tutto scade terribilmente con situazioni banali tra i quattro. Cast con camei di livello.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le surreali situazioni che capitano ai quattro artisti; Serena Grandi diventa Serena Dream (!).
I gusti di Ruber (Comico - Commedia - Drammatico)