Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'ETà GIOVANE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/11/19 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Cotola
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Digital


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 3/11/19 19:12 - 7082 commenti

Il film è in puro stile Dardenne: mdp mobile e sempre addosso al protagonista Ahmed; sceneggiatura sobria e priva di fronzoli; nessuna colonna sonora; nessun tecnicismo ad effetto. La storia è semplice e rappresentata in modo nudo e crudo, senza paura di sembrare politicamente scorretta. Come sempre il cinema dei fratelli belgi mette i suoi protagonisti davanti alle loro responsabilità e non fornisce a nessuno facili vie di fuga. Ma forse, rispetto ad altre volte, manca quella complessità umana e psicologica che aveva reso grande ed emozionante il loro cinema. Parziale delusione.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Digital 6/11/19 11:18 - 1063 commenti

Il ragazzino Ahmed, fondamentalista mussulmano, si è messo in testa di uccidere la sua insegnante in nome del Corano. L’ultima fatica dei Dardenne è un film che non presenta molte frecce al proprio arco, risultando perlopiù deludente. Il motivo della parziale débâcle va ricercato in una storia alquanto semplice, con snodi banali e un finale che lascia quantomeno perplessi. Addi è protagonista oltremodo antipatico, il che impedisce fin da subito di entrarci in empatia. Non un brutto film, ma di certo è tra i meno riusciti del duo belga.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)