Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BOMB CITY

All'interno del forum, per questo film:
Bomb City
Titolo originale:Bomb City
Dati:Anno: 2017Genere: drammatico (colore)
Regia:Jameson Brooks
Cast:Dave Davis, Glenn Morshower, Luke Shelton, Henry Knotts, Logan Huffman, Dominic Ryan Gabriel, Maemae Renfrow, Eddie Hassell, Audrey Gerthoffer, Marilyn Manson
Note:Ispirato a fatti di cronaca avvenuti nel 1997 nella città texana di Amarillo, soprannominata "Bomb City" in quanto ospita stabilimenti per le armi nucleari.
Visite:139
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/7/19 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 24/7/19 8:31 - 8095 commenti

Scintille fra un piccolo gruppo di punk e alcuni giocatori di una squadra locale di football americano. In comune hanno la giovane età, li divide lo stile di vita e l'aspetto... Pellicola indipendente semi-documentaria per buona parte della sua durata, salvo colpire duro nell'ultima mezz'ora quando la tensione giunge al culmine. Già in precedenza abbiamo visto da che parte stava la polizia, nell'epilogo amarissimo tocca al sistema giudiziario mostrare che la partita è truccata da pregiudizi e feroce conformismo. Regia grintosa e attori in parte per un film che costituisce una bella sorpresa.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il momento dell'investimento; Il discorso dell'avvocato difensore; La riflessione di Manson nel ruolo di se stesso.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Kinodrop 31/7/19 18:20 - 1095 commenti

A vent'anni dai fatti, il regista propone una storia di violenza tra gang e di soprusi da parte della polizia e della legge. Ad Amarillo, un gruppo di figli di papà si contrappone aggressivamente a una sparuta "gang" di crestuti e idealistici punk protestatari e antisistema. All'apice degli scontri, da che parte staranno polizia, opinione pubblica e sistema giudiziario americano? Un esempio di violenta malagiustizia che equipara semplici modi di essere alla sovversione, sorvolando su fatti estremamente più gravi. Un caso raro? Basta guardarsi attorno.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo squat dei punk; Lo scontro; L'arringa mistificatoria della pubblica accusa; La "condanna" senza pena; La profonda osservazione di Marilyn Manson.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)

Bubobubo 16/8/19 15:34 - 874 commenti

Hai voglia a predicare il diritto alla felicità nella costituzione quando l'abito fa sempre e comunque il monaco e nessuna riconciliazione tra opposti sembra raggiungibile. Gli ordigni nucleari stoccati a Amarillo, Texas non sono le uniche bombe pronte a esplodere in città: in ballo c'è un'idea di società, di America, di rapporti personali, in cui alcuni animali sono più uguali di altri. Vansantiano nella costruzione (buona la fotografia), con lo zampillare improvviso della violenza grafica che traghetta a un finale deprimente. Ottima O.S.T.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il lucido monologo del sempre profondo Marilyn Manson; Pestaggio al parcheggio; La controarringa.
I gusti di Bubobubo (Drammatico - Horror - Thriller)

Pesten 28/7/19 18:14 - 527 commenti

Film basato su un fatto di cronaca realmente accaduto a Amarillo (Texas), usato come veicolo per non dimenticare quanto accaduto e soprattutto per condannare modi di agire e di pensare purtroppo ancora vivi e vegeti nella società moderna, nel caso specifico in quella Usa. Il taglio simil documentario di alcuni punti risulta interessante e aiuta a reggere il tutto, considerato che non ci si può inventare chissà cosa, Nel finale, quando i toni si alzano, l'angoscia del sapere che si tratta di fatti veri lascia un sapore disgustoso dentro.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena dell'omicidio; Le arringhe al processo; Il grande monologo finale di Marylin Manson nei panni di se stesso.
I gusti di Pesten (Horror - Poliziesco - Thriller)