Cerca per genere
Attori/registi più presenti

QUANDO ERAVAMO FRATELLI

All'interno del forum, per questo film:
Quando eravamo fratelli
Titolo originale:We the Animals
Dati:Anno: 2018Genere: drammatico (colore)
Regia:Jeremiah Zagar
Cast:Evan Rosado, Ra˙l Castillo, Sheila Vand, Isaiah Kristian, Josiah Gabriel
Note:Tratto dall'omonimo romanzo di Justin Torres.
Visite:56
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/6/19 DAL BENEMERITO CINECOLOGO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Cinecologo
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Kinodrop


ORDINA COMMENTI PER:

Kinodrop 11/7/19 18:08 - 1045 commenti

Titolo fuorviante (sia originale che italiano) per questa storia forte ma anche delicata, sulle condizioni materiali e affettive di tre fratellini quasi coetanei in una famiglia problematica ai margini di Utica. Il film segue le diverse personalitÓ dei tre ragazzi alle prese con una difficile realtÓ soffermandosi sul pi¨ piccolo, Jonah, per la sua particolare sensibilitÓ pi¨ riflessiva rispetto ai fratelli. Molto efficace la resa visiva dell'ambiente, dei primi piani e l'uso della mdp costantemente "personaggio" che rende pi¨ comunicativa la vicenda.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La forzata lezione di nuoto; Alla ricerca del cibo; I disegni di Jonah sotto il letto; Le animazioni a passo uno; Il recupero dei disegni e "il volo".
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)

Cinecologo 21/6/19 11:52 - 27 commenti

Splendido racconto di formazione di tre giovani fratelli che nell'unitÓ del branco, come animali, trovano l'energia ("body heat") per affrontare una disastrata condizione familiare. Ed Ŕ come animali che costruiranno la propria identitÓ nello spazio degli elementi naturali - acqua, terra, aria - in cui si muovono e che la regia fa emergere in modo potentissimo. Solo Jonah, il pi¨ giovane, non riuscirÓ a trovare in nessun elemento il luogo ideale per sviluppare la propria peculiare sensibilitÓ, che realizzerÓ solo attraverso lo spazio del sogno.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Visivamente splendido il momento in cui Jonah si solleverÓ, levitando, dal fango e dai vermi nella "fossa paterna".
I gusti di Cinecologo (Commedia - Drammatico - Horror)