Cerca per genere
Attori/registi più presenti

A CASA NOSTRA

All'interno del forum, per questo film:
A casa nostra
Titolo originale:Chez nous
Dati:Anno: 2017Genere: drammatico (colore)
Regia:Lucas Belvaux
Cast:Émilie Dequenne, André Dussollier, Guillaume Gouix, Catherine Jacob, Anne Marivin, Patrick Descamps, Charlotte Talpaert, Mateo Debaets, Coline Marcourt
Visite:64
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/5/19 DAL BENEMERITO NANDO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Nando
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Paulaster
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Kinodrop


ORDINA COMMENTI PER:

Nando 25/5/19 16:55 - 3342 commenti

Una simpatica e amata infermiera a domicilio viene invitata a candidarsi come sindaco in una cittadina francese con un partito di destra. Prevaricazioni, minacce e altre situazioni che vedono traballare il suo già precario menage familiare. Una pellicola controversa che comunque offre uno spaccato politico non indifferente. Appropriati gli interpreti.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Paulaster 17/10/19 10:57 - 2379 commenti

Infermiera verrà candidata alle elezioni municipali. Descrizione di come la destra francese voglia ripulirsi dagli estremismi e puntare al governo in doppiopetto con una neofita (dal punto di vista dell'immagine). Il tema è caldo e si parla di immigrazione, di qualunquismo programmatico e si accusano le vecchie abitudini squadriste di non cambiare. Eccessivo in alcune conseguenze (in famiglia e con le botte ai ragazzi) ed enfatico nella relazione sentimentale. Finale pessimista con un certo coraggio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il canto della “Marsigliese”; La candidata tinta di biondo; I bambini che giocano alla guerra con gli adulti.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Kinodrop 30/5/19 20:16 - 1140 commenti

La bella e dinamica Pauline, infermiera freelance, si lascia convincere a candidarsi a sindaco di un paesino della Francia del nord nelle liste di destra, restandone lusingata e spiazzata a un tempo. Il regista mette in campo tutte le sfumature della nuova destra imperante, dalla xenofobia fino allo squadrismo, all'esaltazione della "purezza" delle radici francesi, con il solito ingrediente populista e così via. Film molto disuguale e tirato per le lunghe, con un'impostazione a senso unico e privo di dialettica. Nota positiva, una bella prova attoriale.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)