Cerca per genere
Attori/registi più presenti

AFTER LUCIA

All'interno del forum, per questo film:
After Lucia
Titolo originale:Después de Lucía
Dati:Anno: 2012Genere: drammatico (colore)
Regia:Michel Franco
Cast:Tessa Ia, Hernán Mendoza, Gonzalo Vega Jr., Tamara Yazbek, Pacho Rueda, Paloma Cervantes, Juan Carlos Barranco, Diego Canales, Marco Treviño, Humberto Busto, Carmen Beato, Mónica Del Carmen, José María Torre, Nailea Norvind, María E. Sandoval
Note:Vincitore della sezione "Un Certain Regard" a Cannes nel 2012.
Visite:43
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/5/19 DAL BENEMERITO PAULASTER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 7/8/19 11:02 - 8008 commenti

Dopo la morte della moglie in un incidente stradale, un uomo si trasferisce in un'altra città insieme alla figlia adolescente. La ragazza sembra integrarsi bene nella nuova scuola, fino a quanto un video in rete ne fa il bersaglio di atti di bullismo sempre più devastanti... Argomento d'attualità, reso in una maniera distaccata, affidandosi alle forza delle immagini per suscitare disgusto e rabbia, senza bisogno di calcare la mano con sottolineature melodrammatiche. Film brutale verso lo spettatore, perché fa star male, ma anche potente, necessario, con un epilogo da brividi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sequenza in barca.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Paulaster 2/5/19 15:58 - 2270 commenti

Ragazza nuova a scuola verrà vessata per un video circolato in rete. Argomento d’attualità dei danni che possono provocare le immagini mandate senza approvazione dai minori. Regìa in stile Haneke che filma fissa e lascia scorrere la cattiveria del branco e l’incubo giornaliero di chi subisce la vergogna. La stupidità non ha confini ma ci si chiede quale può essere il limite, per chi subisce. Finale senza fronzoli. In ottica adulta può essere pedagogico.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La torta in faccia fatta con chissà cosa; Lo stupro sotto la doccia; Le foto in camera dalle compagne di scuola; In barca.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)