Cerca per genere
Attori/registi più presenti

COPIA ORIGINALE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/2/19 DAL BENEMERITO KINODROP

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 7/3/19 22:57 - 7630 commenti

Una scrittrice di mezz'età, misantropa e con problemi d'alcool, per tirare a campare si mette a vendere lettere di celebri scrittori defunti, scritte da lei imitando alla perfezione lo stile di ciascuno di essi... Commedia dolce-amara che si regge tutta sulle prove attoriali: a sorpresa McCarthy si rivela valida attrice in un ruolo diverso da quelli abituali, meno a sorpresa Grant si conferma caratterista di classe in un personaggio pericolosamente a rischio di macchietta. Buona anche l'ambientazione in una New York alleniana, mentre la regia appare piuttosto dimessa.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ryo 5/3/19 23:34 - 1820 commenti

Una straordinaria Melissa McCarthy alle prese con un ruolo drammatico. Storia molto interessante e controversa in cui l'empatia verso la protagonista è enorme, nonostante i fatti di cui viene incriminata. La regia e la sceneggiatura riescono a mescolare ottimamente commedia e dramma senza banalizzare mai la storia e con trovate nient'affatto scontate. Un film delicato, malinconico e un pochino amaro.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo scherzo telefonico al libraio; La scena del gatto.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Kinodrop 22/2/19 17:54 - 950 commenti

New York anni 90. Lee Israel cerca di puntellare la sua carriera di biografa in declino intraprendendo una strada creativa ma pericolosa: spacciare per autentiche alcune lettere di scrittrici famose da lei stessa contraffatte. Il temperamento tutt’altro che accomodante e il doppio vincolo di sbarcare il lunario e sentirsi appagata cozzeranno con la realtà dei fatti. Commedia biografica ben costruita (anche se un po' fredda) sull’impudenza delle parole giustificatorie di un personaggio irriducibile (un'ottima McCarthy) e con un efficace cast di contorno.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il caratteraccio di Lee e la sua inadattabilità; L’amico “improvvisato” Hock e le bevute nei bar; La tenera libraia.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)

Xamini   1/3/19 10:01 - 865 commenti

Bella ambientazione (dove c'è NY l'effetto è assicurato), bella protagonista venefica, coprotagonista un po' posticcio, biopic al sapore di commedia su una vicenda alquanto singolare. Detto questo, il suo problema principale è molto simile a quello di Green book (che tuttavia è stato apprezzato dalla gran parte): non accade più di tanto e comunque non al di là di quello che ci si aspetta. Questo e il registro ironico contribuiscono ad appiattire totalmente il pathos della vicenda e a lasciarvi con un gran "sì, però" finale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I titoli di coda dattiloscritti.
I gusti di Xamini (Commedia - Drammatico - Fantastico)