Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• DEVIL'S CHILD - IL FIGLIO DEL MALE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/2/19 DAL BENEMERITO LUCIUS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Lucius
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Rufus68


ORDINA COMMENTI PER:

Lucius  10/2/19 20:37 - 2731 commenti

Visivamente inguardabile l'incipit in bianco e nero coi vestiti delle attrici colorati di rosso come il cappottino di Schindler's List. Per il resto un filmetto scorrevole di poche pretese a destinazione televisiva. Dispiace un po' vedere un'attrice del calibro di Grace Zabriskie impelagata in produzioni che non valorizzano la sua arte. Precursore di The prodigy, strizza l'occhio ai veri Presagi e a Rosemary's baby. La sceneggiatura c'è, ma nulla di originale. Trascurabile.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Rufus68 7/7/19 22:22 - 2562 commenti

Dire che non succede nulla è un eufemismo. Rende meglio l'idea questa affermazione: il re delle gerarchie infernali e diaboliche, Lucifero insomma, è Greg: quello di Dharma e Greg. L'esanime pellicola verte su una signorina che rimane miracolosamente incinta (era sterile per un incidente) e si prepara a sfornare, perciò, ingravidata da Greg, quello di Dharma e Greg, un novello Damien: basta dire questo. Inutile, lentissimo, soporifero, già visto mille volte. E da evitare.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)