Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SOLO

All'interno del forum, per questo film:
Solo
Titolo originale:Solo
Dati:Anno: 2018Genere: drammatico (colore)
Regia:Hugo Stuven
Cast:Alain Hernández, Aura Garrido, Ben Temple, Leticia Etala, Alvaro Vizcaino, Francisco Javier Bolea Fernández, Alessandro Bandello, Renzo Murias Ayuso, Simón Espinque, Yesarela Arzumendi Calero (Yesarela Arzumendi), Alfonso Fernández Epalza, Celia del Busto Griñón, José Ignacio Cabezas Díez, Elvira Isasi Loma Ossorio, Yanira Soto Cabrera
Note:Aka "Alone", "Solo: Alone". Basato sulla vera storia di Álvaro Vizcaíno Albertos.
Visite:76
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/1/19 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Herrkinski
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 28/1/19 1:43 - 7558 commenti

A seguito della caduta da una scogliera, un surfista solitario si trova intrappolato in una baia isolata, col bacino fratturato e varie ferite... Per la serie "gente avventurosa che si caccia nei guai per imprudenza e sprezzo del pericolo", un altro survival-movie il cui pregio principale è l'ambientazione, grazie alle stupende coste di Fuerteventura valorizzate da belle riprese aeree oppure a filo d'acqua. Per il resto, il mix fra realtà, flashback e parentesi oniriche spezza troppo la tensione del racconto, senza riuscire per contro ad aumentare l'empatia nei confronti del protagonista.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Herrkinski 22/1/19 5:23 - 4091 commenti

Survival-movie spagnolo che può ricordare lavori analoghi, da 127 ore a Paradise Beach; niente squali in questo caso ma una tipica situazione di sopravvivenza dopo un incidente tra le scogliere di Fuerteventura. Pur basato su una storia vera, il film analizza anche i disagi interiori del protagonista e crea un dramma a tutto tondo sul senso della vita, delle relazioni affettive e della solitudine in modo non dissimile da Resta con me, anche per l'uso di stralci onirici e ricordi. Intenso emozionalmente; fotografia e uso della mdp eccellenti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il monologo in ospedale; Il lancio dalla scogliera.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)