Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'INCENDIO DI ROMA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/1/19 DAL BENEMERITO FAGGI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Faggi


Faggi 17/1/19 19:25 - 1414 commenti

In un delirante monologo Nerone (anche qui bistrattato) proclama, riferendosi soprattutto a se stesso, che "gli dei e i geni sono invulnerabili". Ci˛ dopo aver ordinato al riluttante console Marco Valerio di sterminare i cristiani e mentre Roma brucia (in un tripudio di cartapesta e modellini), ovvero quando questo noioso, stereotipato e prevedibilile peplum, zeppo di combattimenti alla spada, volge (finalmente) al termine. L'assenza di guizzi nella routinaria regia condannano l'ambaradan al contrappasso dell'inceneritore.
I gusti di Faggi (Fantascienza - Giallo - Poliziesco)