Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• MARABUNTA - MINACCIA ALLA TERRA

All'interno del forum, per questo film:
• Marabunta - Minaccia alla Terra
Titolo originale:Legion of Fire: Killer Ants!
Dati:Anno: 1998Genere: animali assassini (colore)
Regia:Jim Charleston, George Manasse
Cast:Eric Lutes, Julia Campbell, Mitch Pileggi, Jeremy Foley, Bill Osborn, Dallen Gettling, Patrick Fugit, H.E.D. Redford
Note:Aka "Marabunta - La legione delle formiche assassine", "Attacco alla Terra - La legione delle formiche assassine".
Visite:1107
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/8/06 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 11/12/07 9:16 - 4361 commenti

Ridicolo (l’alce spolpato prima che i cacciatori lo raggiungano! Lo scheletro umano ancora vestito, con capelli e cappello), con le solite spiegazioni, congetture e teorie riempipellicola, dal ritmo paurosamente altalenante; e il tutto in una confezione da telefilm. Inoltre, gli attori sono stati palesemente acquistati in saldo al mercatino di Hollywood e le formiche (che almeno sono naturali nella recitazione) proprio non spaventano. Qualche bel paesaggio da cartolina. Risultato: un quasi vuoto... a perdere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il mega nido, dove tutti i pirla del luogo ci finiscono dentro. In fuga in due su una mini-moto!
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 4/1/09 9:04 - 8313 commenti

Filmaccio che, se preso per il verso giusto, può garantire un certo divertimento, come talvolta accade quando non ci si limita a sfiorare il ridicolo ma lo si oltrepassa. Certe formiche possono davvero costituire un pericolo (vedi il realistico Furia bianca) ma qui sono alle prese con un gruppo di umani davvero inetti o stupidelli, per cui si fa il tifo per loro invece di solidarizzare con i nostri simili. La palese scarsità di fondi non è una giustificazione (anche Romero ha girato "La notte dei morti viventi" con pochi soldi) ma può indurre ad un benevolo compatimento.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il top delle bischerate: lo scheletro perfettamente ripulito ma con il cappello in testa, la fuga su una minimoto rumorosissima.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Herrkinski 21/6/17 0:46 - 4509 commenti

Tardo eco-vengeance sull'abusato tema delle formiche assassine. Essendo un prodotto Tv riporta alla mente il vecchio Terrore a Lakewood, che però - pur non eccellendo - era realizzato con ben più cura nella confezione; qui si nota da lontano un miglio l'impostazione blanda da film televisivo anni '90 e vista la destinazione il gore è assente, per non parlare dei terribili SPFX visivi, figli della prima ondata di CGI low-budget. Il colpo di grazia è assestato da un finale confusionario e poco convincente, a chiudere un lavoro perlopiù da scordare.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Il ferrini 17/8/16 12:15 - 1524 commenti

Classico film su animali killer, genere di per sé dignitoso, al quale han dato il proprio contributo perfino Hitchcock e Spielberg. Tuttavia sarebbe davvero ingeneroso accostarvi questo titolo, forse più assimilabile ai serpenti in aereo di Sam Jackson. C'è l'esperto di turno (che va in vacanza in Alaska; ma perché?) e l'immancabile bellona, che fra l'altro parte a caccia di formiche con un fucile,dimostrando d'esser anche intelligente. Effetti speciali realizzati col Commodore 64. Involontariamente comico e per questo divertente.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Faggi 6/6/16 0:12 - 1419 commenti

Miliardi di formiche assassine in un film a sua insaputa comico ma soprattutto folle. Sembra realizzato da qualche aspirante di fine anni '90 a emulare le eroiche gesta di Ed Wood. Ci sono scene di rara assurdità e dialoghi puerili. La realizzazione è di tipo televisivo (del peggiore). Se nel cast si includono le formiche si può dire che la migliore interpretazione è la loro. Insomma, un C-movie della categoria "se non lo vedi non ci credi" con finale aperto ("to be continued", purtroppo).
I gusti di Faggi (Fantascienza - Giallo - Poliziesco)

Rigoletto 3/12/18 18:14 - 1406 commenti

Discreto film che, per quanto inverosimile e a tratti addirittura comico, risulta passabile se accostato a L'impero delle termiti giganti: un "less is more" in piena regola. Naturalmente le lodi (ma non quelle paesaggistiche) finiscono qui e il resto soffre di una certa piattezza, complice un cast nel quale si salva solo Mitch Pileggi. I grandi "eco-mostri" del passato sghignazzano se paragonati a tale concorrenza.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il formicaio.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Anthonyvm 16/5/19 23:45 - 1154 commenti

Sciocchezza televisiva che ha l'unico vantaggio, tra un cliché e l'altro e in mezzo a dozzine di personaggi-stereotipi, di non prendersi troppo sul serio garantendo un certo intrattenimento per gli amanti del "so bad it's good". Un cast terribile si affianca a effetti digitali imbarazzanti (le esplosioni in sovrapposizione erano indecenti anche nel '98), senza contare scene ridicole in cui i protagonisti parlano e agiscono come nessun essere razionale farebbe. Impagabili le dissolvenze sul nero: più televisivo di così si muore.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il monito del narratore all'inizio, secondo cui la storia si basa su fatti scientifici e "potrebbe succedere domani": puro oro per i trash-seeker.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)