Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA STAGIONE DELLA CACCIA

All'interno del forum, per questo film:
La stagione della caccia
Titolo originale:Temporada de caza
Dati:Anno: 2017Genere: drammatico (colore)
Regia:Natalia Garagiola
Cast:Germán Palacios, Lautaro Bettoni, Boy Olmi, Rita Pauls, Pilar Benitez Vivart
Note:Disponibile su Netflix.
Visite:87
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/11/18 DAL BENEMERITO KINODROP

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Kinodrop
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Galbo, Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 13/7/19 18:09 - 10882 commenti

Film argentino che ripropone il tema dei contrasti padre-figlio. Non mal realizzato, è limitato da una parte narrativa estremamente sfruttata dal cinema e declinata senza troppa originalità, con una parte centrale povera di ritmo e piuttosto noiosa e un finale che non riserva sorprese. Di contro, sono buone le interpretazioni degli attori e l'ambientazione nella fredda e affascinante Patagonia.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Daniela 8/7/19 8:04 - 7929 commenti

Un uomo di mezz'età che lavora come come guida di caccia, trasferitosi in Patagonia con la sua nuova famiglia, si ritrova a dover ospitare il figlio avuto dalla prima moglie con il quale non aveva avuto più rapporti negli ultimi dieci anni. Il rapporto fra i due all'inizio è molto difficile, perché il ragazzo, rancoroso ed ostile, non perdona al padre di averlo abbandonato.... Film argentino che, a parte la bellezza dei paesaggi naturali, non offre elementi tali da riscattare la banalità dello spunto, sia per quanto riguarda le dinamiche fra i protagonisti che per l'epilogo prevedibile.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Kinodrop 4/11/18 20:37 - 1046 commenti

Nahuel, dopo la morte prematura della madre, non riuscirà a superare lo shock e assumerà atteggiamenti violenti e ribelli; per questo sarà costretto a raggiungere il padre, guida di caccia, nell'ambiente selvaggio e crudo della Patagonia. Il loro rapporto sarà difficile, ma la routine quotidiana e la forza delle cose avranno un decisivo impatto nel reciproco "riadattamento". Un solido film in cui il paesaggio ostile e freddo rappresenta il lato visibile della psicologia altrettanto dura dei protagonisti. Un'ottima prova di intensità interpretativa.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La fatica quotidiana; La lotta ai bracconieri; Il nuovo fucile e il cervo.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)