Cerca per genere
Attori/registi più presenti

AN ISLAND

All'interno del forum, per questo film:
An island
Titolo originale:An Island
Dati:Anno: 2017Genere: corto/mediometraggio (colore)
Regia:Rory Byrne
Cast:(animazione)
Visite:68
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/10/18 DAL BENEMERITO SCHRAMM

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Schramm
  • Davvero notevole! a detta di:
    Daniela
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Galbo, Pigro


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 21/4/19 9:51 - 10960 commenti

Un uomo scala un monte su un'isola quasi deserta. Cortometraggio dalle notevoli suggestioni visive e dalla trama fortemente criptica. Si intuisce che l'ascesa abbia quasi un valore riparatorio nei confronti di una figura che viene evocata sia in forma fisica che attraverso immagini simboliche, come quella del capro. Riuscita dal punto di vista grafico, mentre il significato della storia è lasciato alla libera interpretazione ed ha comunque qualcosa di irrisolto.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Pigro 23/1/19 10:50 - 7336 commenti

L’ascensione solitaria di un uomo sulla vetta di un’isola deserta. A parte la trama criptica, che fa intuire un naufragio di cui l'azione del protagonista diventa ideale risarcimento, il corto spinge sul pedale dell’evocazione misteriosa se non proprio animistica, indulgendo in ampi squarci naturali dove il senso della vita e della morte si intrecciano arrivando ad attingere a elementi quasi mistici (il capro). Ma l’omertà narrativa è eccessiva e la cura visiva (in alcuni momenti di grande suggestione) non ripaga del tutto.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Schramm 25/10/18 16:15 - 2345 commenti

In un’isola deserta l’arrivo di un capro apre al misterico e all’esoterico e si fa prismatico portale di altre dimensioni: il continente sommerso dell’immaginario esiliato assume sismicità e ipertermia di una ridestata Pompei, l’espugnazione del più orgiastico e impegnativo subconscio avviene per catapultale strategia rappresentativa, in un assalto al cielo-schermo e all’occhio cuore mente del fruitore che si fa mostra delle mostre da azzittire Leary e Huxley, ove arcano e visionario, apollineo e dionisiaco giocano a squash palleggiando sia cinema che spettatore. Che affatturato, si prostra.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Daniela 23/4/19 10:37 - 8149 commenti

Il picco di una montagna che emerge dal mare, uno scalatore solitario che raggiunge la vetta, incontrando durante il cammino un capro, un capretto morto e uno scheletro: è la trama di un cortometraggio di forte suggestione visiva, impreziosito da una bella colonna sonora, in cui molto viene suggerito e molto poco viene esplicitato, lasciando campo libero alle interpretazioni nella seconda parte, onirica, quasi subliminare: una colpa da espiare, una promessa da esaudire, una sfida da portare a termine? Forse è meglio abbandonarsi al flusso delle immagini e alle note che lo accompagnano.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)