Cerca per genere
Attori/registi più presenti

DIO ME L'HA DATA, GUAI A CHI LA TOCCA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/9/18 DAL BENEMERITO ALEXPI94

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Alexpi94


Alexpi94 20/9/18 14:58 - 186 commenti

Un curioso scienziato racconta, attraverso i secoli, varie storielle licenziose partendo dai vichinghi per arrivare all'epoca moderna della beat generation (anche se oltre metà pellicola è in puro stile [proto]decamerotico). Il film risulta abbastanza simpatico e alterna momenti comici di grana (molto) grossa ad altri ben pepati (vari nudi e scene d'amore). Le musiche sono orecchiabili, i titoli di testa cartonistici molto simpatici e le storielle riescono persino a strappare qualche risata.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Come antidoto contro i demoni (nella foresta) le donzelle mostrano le chiappe e i fanciulli emettono reboanti peti; La discoteca del sobborgo.
I gusti di Alexpi94 (Comico - Commedia - Erotico)