Cerca per genere
Attori/registi più presenti

RESTA CON ME

All'interno del forum, per questo film:
Resta con me
Titolo originale:Adrift
Dati:Anno: 2018Genere: drammatico (colore)
Regia:Baltasar Kormákur
Cast:Shailene Woodley, Sam Claflin, Jeffrey Thomas, Grace Palmer, Elizabeth Hawthorne, Tami Ashcraft, Luna Campbell, Kael Damlamian, Siale Tunoka, Zac Beresford
Visite:277
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 16/8/18 DAL BENEMERITO DIGITAL

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 4/3/19 18:24 - 10962 commenti

Sospeso a metà tra film sentimentale e "survival movie". Il regista irlandese Baltasar Kormákur alterna i generi adottando lo stratagemma del doppio piano temporale, che aumenta il ritmo e consente allo spettatore di non annoiarsi. Shailene Woodley è una protagonista credibile, Sam Clafin una buona spalla. Ambientazione marina suggestiva. Un buon film.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Daniela 3/1/19 23:57 - 8159 commenti

Appassionante survival movie ambientato in mezzo all'oceano oppure film sdolcinato sull'attrazione fra due cuori avventurosi? Entrambi, perché il regista mescola le carte cronologiche, aprendo in medias res con la barca sfasciata dalla tempesta per poi inframezzare la narrazione delle sofferenze dei naviganti alla deriva con numerosi flashback fra il turistico e il bacioperuginesco. Nel complesso merita comunque la visione per la bella parte marinaresca, coinvolgente ed "immersiva" in senso anche letterale, bene interpretata soprattutto da Woodley, versione al femminile di Redford in ammollo.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Herrkinski 27/9/18 3:03 - 4446 commenti

Il titolo italiano può far pensare a una storia d'amore, che seppur presente è solo parte della vicenda (fedelmente tratta da una storia vera); siamo di fronte a un survival-movie ambientato in mezzo all'oceano che - pur condividendo il titolo originale con un film di qualche anno fa - resta ancorato alla realtà storica il più possibile, salvo per qualche divagazione poetica tra flashback e immaginazione. Ne esce un dramma a tratti emozionante ma spesso privo dell'appeal thriller di lavori similari, con qualche momento morto di troppo.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Rambo90 12/9/18 22:39 - 5896 commenti

Un film con due anime. Da un lato le parti più "catastrofiche" con la barca alla deriva, la sopravvivenza, molto ansiogene e ben girate; dall'altra i brutti flashback romantici, dove la sceneggiatura affastella dialoghi prevedibili e banalissimi. Alla fine dei conti il risultato è comunque godibile, anche per il ritmo spigliato e la buona prova della Woodley che batte un Claflin abbastanza insignificante (ma è anche nel ruolo). Con meno melassa poteva essere un buon prodotto di genere sulla scia di All is lost.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Anthonyvm 9/4/19 22:06 - 1045 commenti

Intenso dramma basato su fatti reali, segue le peripezie di una giovane coppia alla deriva dopo essere stata colta da una tempesta in pieno oceano. Il tutto è inframmezzato da ripetuti flashback che si concentrano sulla loro breve love story, spezzando la tensione nei punti giusti e accendendo la miccia della tragedia. Si tratta di un buonissimo prodotto, ben bilanciato su entrambi i versanti che lo caratterizzano (quello sentimentale e quello avventuroso). C'è pure un uperfluo ma riuscito colpo di scena. Teso, commovente, compatto: da vedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'inizio in medias res con la barca già distrutta e la ragazza ferita; La gioia dei due naufraghi quando trovano del burro d'arachidi; Il plot twist.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)

Digital 16/8/18 20:31 - 1043 commenti

Da una storia realmente accaduta, il film di Kormákur riesce a coinvolgere fin da subito in un tourbillon di emozioni, tra imbarcazioni in balia del mare, disperate immersioni e gambe lacerate. Un survivor movie avvincente, ben ritmato, che abbraccia il sentimentalismo senza che quest’ultimo si mangi la prima componente, che resta quella decisamente più preponderante. La Woodley dimostra di avere una marcia in più di Claflin meritandosi lodi sperticate. La capace regia sfrutta al meglio i pochi spazi entro cui si svolge gran parte della vicenda.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Legnanino 12/9/18 0:42 - 15 commenti

Il film non funziona perché svolge una narrazione troppo distaccata dalla realtà quotidiana. Ha bruschi flashback, che all’inizio sono ripetitivi, di questa coppia fin troppo allegra, che spesso pare non aver la più pallida idea di cosa voglia dire lavorare. Bella e travolgente, invece, la parte con la tempesta, realizzata bene. Ma è troppo poco. Se il film pare adatto a chi vuole andare al cinema per piangere, sappia che quasi sicuramente non raggiungerà l'obiettivo.
I gusti di Legnanino (Azione - Gangster - Poliziesco)