Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MY FRIEND DAHMER

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/6/18 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Herrkinski


Herrkinski 28/6/18 23:07 - 4040 commenti

Biopic non privo di tinte ovviamente drammatiche e fosche che per˛ rifugge l'elemento horror in quanto si concentra sugli anni giovanili di Dahmer, quelli delle scuole superiori, degli "amici" e dei genitori in crisi, dove germoglia la sua follia omicida. Chi s'aspetta quindi cose truci sarÓ deluso, ma il film mantiene comunque un'atmosfera tetra e un'aderenza alla realtÓ notevole; straordinaria la prova dell'ex Disney-star Lynch, sia per somiglianza che per intensitÓ. Un film da festival d'autore che piacerebbe a Van Sant, ma mai pretenzioso.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)