Cerca per genere
Attori/registi più presenti

OBBLIGO O VERITà

All'interno del forum, per questo film:
Obbligo o verità
Titolo originale:Truth or Dare
Dati:Anno: 2018Genere: horror (colore)
Regia:Jeff Wadlow
Cast:Lucy Hale, Tyler Posey, Violett Beane, Landon Liboiron, Nolan Gerard Funk, Sam Lerner, Sophia Ali, Brady Smith, Hayden Szeto, Morgan Lindholm, Aurora Perrineau, Lisa Catara, Tom Choi
Visite:356
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/6/18 DAL BENEMERITO DUSSO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Herrkinski 10/7/18 4:33 - 3836 commenti

Teen-horror che segue la scia di Final destination o di certi J-horror senza aggiungere molto al genere; ci sono tutti i cliché, dai classici gruppi di ragazzi scemi delle confraternite presenti in centinaia di horror dagli '80s a oggi fino ai riferimenti cari alle nuove generazioni (Facebook, cellulari...), già comunque visti in similari film recenti (su tutti The ring 3). Il ritmo è comunque andante e si registra qualche sequenza discreta, ma rimane un prodotto usa e getta destinato a un pubblico distratto e dalle poche pretese. Monouso.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Rambo90 27/6/18 23:07 - 5184 commenti

Rivolto essenzialmente a un pubblico di teenager, banalissimo nello svolgimento, scatena risate involontarie in più punti per la stupidità delle situazioni. La regia è corretta ma poco può di fronte a una sceneggiatura sempre prevedibile, dagli spaventi calcolati e con dialoghi troppo poveri. Il make up da faccia "indemoniata" suscita il riso, gli attori sono ampiamente insufficienti. Qualche momento melò cerca di dare un minimo sviluppo ai personaggi, ma è tutto ampiamente evitabile.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Ryo 28/6/18 9:12 - 1663 commenti

Un soggetto disperato, non si capisce come si possa creare un horror su un gioco simile ed essere convinti di incutere paura negli spettatori. A questo punto non era meglio fare un film comico? Perché già questo lo diventa, in più di una scena! I personaggi sono noiosi e senza spirito, la spiegazione di tutta la verità sulla maledizione poteva anche essere interessante ma non ha nemmeno una sua coerenza reale (diciamo che lo spirito fa un po' come vuole). Rimaniamo fiduciosi aspettando i sequel: "Gioco della bottiglia" e "Nascondino".

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La tizia obbligata a bere sul tetto; Olivia obbligata ad andare a letto col ragazzo della sua migliore amica, che si infuria (lui contentissimo).
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Dusso 24/6/18 9:42 - 1523 commenti

Teen horror chiaramente basato sul gioco del titolo che, benché introduca momenti con personaggi stereotipati al massimo (scene per fortuna in misura minore rispetto a quelle molto più interessanti e inquietanti, anche se non sempre sfruttate a dovere), offre un valido intrattenimento per la calura estiva con qualche buon spavento che non ci si aspetta. Ovviamente, una volta capito il meccanismo, cala purtroppo anche la nostra attenzione e sale la prevedibilità della sceneggiatura.
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Digital 9/7/18 22:04 - 793 commenti

Evidente passo falso per la Blumhouse di Jason Blum. Horror con un’idea che, per quanto bislacca, poteva garantire decisamente qualcosa di meglio. I demeriti sono da spartire equamente tra un cast di giovani dal futuro più che nebuloso, da una regia tendenzialmente incapace e da un ridicolo involontario che va a detronizzare ogni barlume di tensione. Tra i tanti difetti, anche quello di risultare mortalmente noioso. Sarà dunque ben chiaro che è consigliabile stare a debita distanza da questo pessimo film ove poco o niente funziona.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Maxx g 7/7/18 21:02 - 362 commenti

Inutile insistere. Gli adolescenti Usa sono e saranno sempre dipinti come dei mezzi alcolisti (e per nostra buona sorte non si vedono scene di sesso o di droga). Passando al cuore del film, è un thriller che non aggiunge molto a quello che si vede Se non altro il pregio di "Obbligo o verità" è quello di tenere lo spettatore col viso incollato allo schermo. Il che non è poco. Merita quindi una visione, ma senza aspettarsi chissà cosa.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La visita all'anziana signora; Il ritrovamento della ragazza del tabacchino.
I gusti di Maxx g (Comico - Horror - Western)

Fedeerra 24/6/18 23:06 - 240 commenti

Banale nello svolgimento e arido nella messinscena, un déjà-vu che dura praticamente un'ora e mezzo. Ok, non ci sono pretese da parte di nessuno (è tutto palesemente telefonato), ma non c'è nemmeno la voglia di sradicare il cinema d'intrattenimento dall'apatia e condurlo, magari, verso orizzonti lievemente più felici. Sa comunque tenere compagnia.
I gusti di Fedeerra (Drammatico - Horror - Thriller)