Cerca per genere
Attori/registi più presenti

HOTEL GAGARIN

All'interno del forum, per questo film:
Hotel Gagarin
Dati:Anno: 2018Genere: commedia (colore)
Regia:Simone Spada
Cast:Giuseppe Battiston, Claudio Amendola, Luca Argentero, Barbora Bobulova, Silvia D'Amico, Philippe Leroy, Caterina Shulha, Tommaso Ragno
Visite:389
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/5/18 DAL BENEMERITO HANCOCK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Rambo90 29/5/18 22:48 - 5373 commenti

Delicato apologo sulla voglia di sognare, sulla bellezza e la potenza immaginifica del cinema e sul desiderio di riscatto. Una commedia dolceamara, che diverte, fa riflettere e soprattutto scivola via benissimo, come molto cinema italiano impegnato non riesce a fare. Cast di ottimi attori, tutti naturali, non caricaturali ma perfettamente realistici nei rispettivi ruoli, con Battiston a cui spetta la palma del migliore. Scenari indovinati, dialoghi semplici ma ficcanti, regia corretta. Da non perdere.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Xamini   29/5/18 0:43 - 834 commenti

Fiaba leggera leggera, una sorta di Mediterraneo in piccolo, dove la bellezza di un'isola greca lascia posto alle montagne armene e in particolare a un hotel tanto fatiscente fuori quanto lussuoso dentro. Senza particolari meriti, ma al prezzo di qualche sorriso le si concede volentieri qualche semplificazione di troppo, a iniziare dai personaggi non certo approfonditi. Diciamo un'ora e mezza senza pensieri.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Samarcanda; l'uomo col cappello nero.
I gusti di Xamini (Commedia - Drammatico - Fantastico)

Lou 3/6/18 17:49 - 728 commenti

Un gruppo di italiani stranamente assortito viene coinvolto con l’inganno da un produttore cialtrone per girare un film fasullo tra le nevi dell’Armenia. Una sceneggiatura improbabile per un film a suo modo poetico, sulla fuga dai propri fallimenti e sull’importanza di seguire i propri sogni. Parecchie le forzature, ma anche spunti interessanti e divertenti. Battiston svetta su tutti.
I gusti di Lou (Avventura - Azione - Drammatico)

Hiphop 18/6/18 10:58 - 17 commenti

Delicata favola che si perde un po' nel finale. Resta comunque un ottimo film, ben diretto, ben recitato (altra maiuscola prova di Battiston ma anche gli altri non sono da meno, specie l'impresario truffatore). Suggestive location e l'hotel del titolo da urlo. La storia: per ottenere un finanziamento europeo per il cinema da intascare, una coppia di lestofanti ingaggia una scalcagnata accozzaglia di umanità variopinta e vola in Armenia per girare il finto film. Ma quanto è bella la Bobulova?
I gusti di Hiphop (Animali assassini - Documentario - Drammatico)

Hancock 26/5/18 8:00 - 2 commenti

Simone Spada dimostra pienamente di essere pronto per togliere il prefisso "aiuto" dalla sua qualifica di regista confezionando quella che inizia come una commedia all'italiana e vira rapidamente in una delicata, poetica e a tratti surreale fiaba. Un cast ben assortito dove nessuno gigioneggia e la sapiente fotografia di Maurizio Calvesi ne fanno un film assolutamente da vedere.
I gusti di Hancock (Fantascienza - Horror - Thriller)