Cerca per genere
Attori/registi più presenti

REVENGE

All'interno del forum, per questo film:
Revenge
Titolo originale:Revenge
Dati:Anno: 2017Genere: drammatico (colore)
Regia:Coralie Fargeat
Cast:Matilda Anna Ingrid Lutz, Kevin Janssens, Vincent Colombe, Guillaume Bouchède, Jean-Louis Tribes
Visite:411
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/5/18 DAL BENEMERITO HERRKINSKI
PROSSIMAMENTE: un nuovo commento (firmato DIGITAL) a questo film verrà pubblicato il giorno 20/9/18 alle 15:46


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 10/9/18 2:13 - 7341 commenti

La violenza brutale di tre porci maschi sciovinisti trasforma una arrapante bionda stupidella in una ramba astuta, esperta in tecniche di sopravvivenza e nell'uso di armi mai viste prima, determinatissima a far loro pagare il fio... Fra tutti i rape&revenge, questo è uno dei più visivamente curati (bellissima l'ambientazione nel deserto, d'effetto le inquadrature ed i contrasti di colore) ma anche uno dei più rozzi dal punto di vista narrativo, con una trama pretestuosa su cui si innestano comportamenti insensati e assurdità assortite. Quanto al presunto femminismo, meglio lasciar perdere.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Herrkinski 22/5/18 2:32 - 3875 commenti

L'esordio della Fargeat non può certo dirsi originale: il modello è ovviamente Non violentate Jennifer (più il remake, a dire il vero) nonché tutti i classici del rape & revenge, ma l'enfasi qui è più sulla violenza che sul sesso, seguendo le esagerazioni sanguinarie della scuola francese dei 2000. Per divertirsi bisogna però far appello a una totale sospensione dell'incredulità, viste le assurdità assortite di cui è pieno il film; brava e sexy comunque la nostrana Lutz, splendide fotografia e location marocchine, ma poteva durare 15 minuti in meno.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Siregon 9/9/18 15:03 - 342 commenti

Innocuo revenge movie, troppo pulito e curato per essere efficace. Il punto di vista femminile alla regia non cambia niente dal punto di vista narrativo. Pochi tempi morti, qualche scarica adrenalinica ben piazzata ma personaggi ridotti a stereotipi con tanto di protagonista che cambia da velina Hollywoodiana a improbabile macchina da guerra, tra simbologie grezze e inquadrature e montaggio cool. La forza del soggetto è in film sporchi e realistici come Non violentate Jennifer, L'ultima casa a sinistra (originali) o Thriller di Vibenius, non qui.
I gusti di Siregon (Avventura - Gangster - Giallo)

Bubobubo 18/9/18 0:11 - 128 commenti

C'è chi ha già gridato alla rinascita post-femminista (?) del rape & revenge: miracoli della contemporaneità. Per mettersi in coda ai grandi classici di genere non basta però arruolare la biondazza fatale di turno, il gruppetto di stupidi allupati, la canicola del deserto e litri di sangue a buon mercato: ci vuole un'idea d'insieme, un messaggio che qui manca completamente. Rimane l'adrenalinica e a tratti divertente scansione della resa dei conti (ghignoso il finale) e una narrazione dall'illogicità a tratti incredibile. Bisogna accontentarsi.
I gusti di Bubobubo (Drammatico - Horror - Thriller)

Noncha17 7/9/18 16:00 - 38 commenti

Poteva benissimo chiamarsi "Caccia alla donna che caccia uomini nel deserto" questo revenge-movie travestito da horror di chiara matrice exploitation. Inutile che la regista dica d'essersi ispirata piuttosto ai vari Kill Bill, Interceptor e Rambo: è vero, ma che il nome della protagonista non sia un riferimento a Non violentate Jennifer è alquanto improbabile. Quello che si vede & si sente (grazie alla TV accesa) sul finale fa capire che è inutile prendersi cura del proprio corpo se, poi, non si ha rispetto per l'anima altrui.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il riflesso sugli occhiali; La scoperta; Il culetto della protagonista quando è armata; Le riprese di notte con la synthwave; Il salto dell'orecchino.
I gusti di Noncha17 (Azione - Fantascienza - Giallo)