Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA TEMPESTA DI SABBIA

All'interno del forum, per questo film:
La tempesta di sabbia
Titolo originale:Sufat Chol
Dati:Anno: 2016Genere: drammatico (colore)
Regia:Elite Zexer
Cast:Lamis Ammar, Ruba Blal, Hitham Omari, Khadija Al Akel, Jalal Masrwa, Omar El Nasasreh, Shaden Kanboura
Note:Aka "Sand storm".
Visite:114
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/5/18 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 5/7/18 7:11 - 10827 commenti

Le rigide regole di una famiglia islamica tradizionale rendono in qualche modo schiavi tutti i componenti ma a pagare il prezzo più alto sono le donne immolate sull’altare del dovere coniugale. Una storia semplice e ben raccontata nella quale il regista valorizza sguardi e silenzi, un contesto ambientale povero e polveroso che rappresenta bene il microcosmo dei personaggi. Attori ben scelti che rendono efficacemente i caratteri dei personaggi. Un buon film che lascia un sottile senso di inquietudine.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Pigro 13/5/18 9:27 - 7205 commenti

La madre costretta a festeggiare le nozze del marito con una seconda moglie, la figlia costretta a sposare l’uomo voluto dal padre: il mondo beduino raccontato in questo film è una battaglia strisciante tra un ricco, variegato, volitivo universo femminile costretto alla subordinazione e un piccolo e patetico rappresentante maschile che la società pone all’apice. Interpretazioni intense, ambiente suggestivamente trasandato, racconto potentissimo che pone la ragazza in una posizione determinante: il futuro sarà suo ma le scelte non sono scontate.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Daniela 12/6/18 23:23 - 7801 commenti

Non sembra un uomo cattivo Suliman. Eppure, impone alla moglie di assistere alle sue seconde nozze e la ripudia quando lei manifesta il proprio dissenso verso il matrimonio combinato della figlia maggiore. La moglie gli contesta che lui parla sempre di cosa "deve" fare e non di quello che "vuole" fare: nel microcosmo rappresentato da Zexer, anche gli uomini sono prigionieri del loro ruolo ma si guardano bene dal mettersi in discussione, a differenza delle donne che cercano di guardano avanti, sia pure tra contraddizioni e condizionamenti atavici. Bel film, suscita una rabbiosa empatia.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Kinodrop 19/5/18 20:25 - 1002 commenti

Una potente riflessione sulla condizione delle donne in una società islamica tradizionale che non ammette o accetta deroghe o cambiamenti. Tutto il peso della famiglia, del lavoro quotidiano e delle relazioni, gravano sul sacrificio della donna, sia essa madre - messa in secondo piano da un nuovo matrimonio del marito e poi ripudiata -, sia essa figlia che si adatta a un matrimonio combinato. Si percepisce, in virtù di una misurata regia, il continuo stillicidio dei sentimenti tra silenzi e rimozioni, grazie anche all'ambientazione precaria e polverosa.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)

Xamini   27/3/19 10:22 - 883 commenti

Pregevole racconto sul mondo beduino e sulle sue regole e, più in là, riflessione sulla contrapposizione regole/evoluzione, laddove la seconda vuole la spinta della sofferenza e il sostegno del desiderio ma si deve scontrare contro la rigidità della gabbia accettata da tutti. Zexer non si limita a raccontarlo attraverso la vicenda ma lo rappresenta per immagini, utilizzando silenzi e sguardi per evidenziare i contrasti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La bimba che osserva attraverso le sbarre della finestra quel che l'attende.
I gusti di Xamini (Commedia - Drammatico - Fantastico)