Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ALTA INFEDELTà

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/4/18 DAL BENEMERITO ALEXPI94

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Rufus68 12/5/18 19:56 - 2653 commenti

Sottovalutato. Apprezzabili i primi due episodi (bene il cast straniero) che si lasciano andare con fare languido, come da fine stagione estiva (hanno ambientazioni marine), illustrando con pudicizia o sarcasmo temi come l'omosessualità e il disagio interiore; si scende col terzo, dominato dall'isterismo roco della Vitti; ci si rialza nel finale, dove Monicelli dirige l'analisi maupassantiana della provincia verso un divertito epilogo pirandelliano: cornuto o non-cornuto? Bravo Tognazzi; Blier lo canzona intonando "Bella figlia dell'amore".
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Alex1988 9/7/18 18:43 - 556 commenti

Una coppia in vacanza con sospetto tradimento, una coppia in cerca di nuove emozioni, una moglie trascurata, un marito disposto a vendersi la moglie per pagarsi i debiti di gioco. La qualità degli episodi è altalenante, in particolare il soggetto del secondo episodio sarà riciclato più volte in seguito. Sono, più che altro, gli interpreti a salvare il film, in particolare la Vitti e Tognazzi. Da riscoprire.
I gusti di Alex1988 (Azione - Poliziesco - Western)

Alexpi94 24/4/18 2:16 - 186 commenti

Gustosa commedia composta da quattro episodi a sfondo adulterino: ci sono la copia di coniugi in vacanza (con terzo incomodo); il curioso tentativo erotico di un marito per guarire la sposa (sessualmente inibita); una consorte (a suo modo) gelosa e persino una fanciulla costretta a rimediare ai debiti (di gioco) del marito. Molto piacevole e simpatico (nonostante le due ore di durata), arricchito inoltre da godibili hit anni '60. L'episodio che ho gradito maggiormente è quello con la Vitti (brava e spassosissima). Un prodotto molto riuscito!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Digli che se continua così... allora... va a finire che una volta o l'altra... io gli metto le corna!"; La Vitti gelosa.
I gusti di Alexpi94 (Comico - Commedia - Erotico)