Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL DELITTO DUPRé

All'interno del forum, per questo film:
Il delitto Dupré
Titolo originale:Les bonnes causes
Dati:Anno: 1963Genere: thriller (bianco e nero)
Regia:Christian-Jaque
Cast:Marina Vlady, Bourvil, Virna Lisi, Pierre Brasseur, Umberto Orsini, Mony Dalmès, Jacques Monod, Jacques Mauclair, Jean-Loup Philippe, Robert Vidalin, Gilbert Gil, Daniel Lecourtois, Mohamed Jamoussy, Hubert Noël, Hubert Deschamps
Visite:108
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/3/18 DAL BENEMERITO LUCIUS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Lucius
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Nicola81


ORDINA COMMENTI PER:

Lucius  5/3/18 12:20 - 2747 commenti

Un legal thriller degno di nota, impreziosito da un bianco e nero ardesia e dalla presenza nel cast dell'istrionica Virna Lisi, accusata suo malgrado di un delitto, in coppia con la Vlady (entrambe al massimo splendore). Un film giudiziario con momenti in aula di grande impatto (come sarà per Doppio taglio). La narrazione è, una volta tanto, lontana dai topoi del cinema di genere francese. Tra depistanti versioni contraddittorie la verità cerca di emergere. Ce la farà?
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Nicola81 28/4/19 18:59 - 1676 commenti

Parte con un delitto da manuale e arriva alla manipolazione della verità e al fallimento della giustizia di fronte alla bravura o meno degli avvocati, questo giallo giudiziario nel complesso soddisfacente ma penalizzato da un finale che delude e irrita anche un po'; peccato, perché fino a quel momento l'ingegnosità della sceneggiatura e la brillantezza dei dialoghi erano state rimarchevoli. Bravo ma un po' gigione Brasseur, perfidamente fascinosa la Vlady, splendida la Lisi, ottimo il giudice onesto e scrupoloso di Bourvil, marginale Orsini.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Brasseur e la Vlady che preparano l'interrogatorio; La ricostruzione del delitto con il ruolo del testimone chiave.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)