Cerca per genere
Attori/registi più presenti

HULK

All'interno del forum, per questo film:
Hulk
Titolo originale:The Hulk
Dati:Anno: 2003Genere: fantastico (colore)
Regia:Ang Lee
Cast:Eric Bana, Jennifer Connelly, Sam Elliott, Josh Lucas, Nick Nolte
Visite:927
Il film ricorda: Spider-man (a Galbo)
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 24
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 20/7/07 19:02 - 10718 commenti

Una delle migliori trasposizioni cinematografiche di un fumetto insieme allo Spiderman di Raimi. Ang Lee (da vero artista) rielabora con una personalissima sensibilità il carattere del personaggio e ne fa più che un mostro arrabbiato (quello della serie tv per intenderci) un uomo solo e diverso la cui rabbia è un grido di disperazione. Purtroppo questo percorso artistico non è stato adeguatamente compreso dalla critica, ma c'è da scommettere che Hulk (a differenza di molti altri film del genere) rimarrà nel tempo.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Undying 3/11/07 19:47 - 3875 commenti

A suo tempo ammiravo la Marvel e le sue testate di fumetti e mai avrei creduto, una volta adulto, di vedere i personaggi del celebre Stan Lee assorbiti -senza ritegno- dalla pellicola cinematografica. Anzi meglio: elaborati da potenti processori per essere poi stampati su pellicola, con abuso di Computer Grafica da fare rimpiangere i disegni di Jack Kirby. Il regista orientale ha, perlomeno, il pregio di saper infondere ritmo ad un rifacimento, pedissequo, delle origini del "mostro" verde e radioattivo. Poteva andare anche peggio. Però...
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Puppigallo 10/8/07 20:12 - 4192 commenti

Un ibrido fumetto-film stomachevole, mostruosamente e inutilmente lungo, con un protagonista assai poco convincente (quando inizia ad arrabbiarsi sembra che stia per farsela addosso) e un cast in generale da quattro soldi. Effetti di un finto mai visto (il protagonista sembra di gomma, come quelle paperette che se le schiacci fischiano). Quando salta è l'apoteosi della baracconata (viriamo quasi sul cartone animato). Non parliamo poi del voler dare un'impronta drammatica (diventa impossibile con un simile babacione). Molto meglio la serie TV. Da perdere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Come riduce i carriarmati.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Homesick 15/6/08 8:53 - 5737 commenti

Passata l’epoca dei muscoli di Ferrigno, il gigante verde della Marvel viene costruito interamente in digitale, cosicché è proprio la spettacolarità degli effetti visivi a prendere il sopravvento. Gli attori infatti sono spesso fuori parte e non convincono e il plot ricicla antichi amori (la bella e il mostro), conflitti psicologici (padri e figli a confronto) e presenti preoccupazioni (i pericoli della genetica). Un film meccanico e superfluo, illuminato ad intermittenza solo dalla delicata bellezza della Connelly.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Schramm 10/9/12 14:26 - 2247 commenti

A ridosso della grande abbuffata di Spidey-pizza, Lee prova a bissarne esito (e in cuor suo enorme successo) con l'uomo-vidal, non dimentica che eroe significa anzitutto solitudine, esclusione e incomprensione ma si tiene anche in pari con la vena necessariamente lunaparkara del caso. A gonfiare i muscoli non c'è più Ferrigno (condannato a diventar verde anche sul Davinotti), ma una CG non proprio sopraffina che fa spesso sorridere di perplessità, e avrebbe giovato un rassodamento del tono interpretativo, ma all in all la godibilità si salva in corner e resta ottimo per 2 ore spensierate. (**!)
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Caesars 15/5/07 14:59 - 2383 commenti

L'unica ragione per vedere questo film risiede nella presenza di Jennifer Connelly, sempre splendida; per il resto è operazione veramente da dimenticare. Gli effetti digitali sono veramente brutti e non si integrano minimamente con il resto del girato, gli altri attori sono decisamente mal utilizzati e la storia è di una noia mortale. Forse l'unica altra cosa che non è da buttar via è la scelta stilistica del regista di usare gli split-sceeen per comporre immagini che ricordano le tavole dei fumetti. Brutto.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Vstringer 5/12/10 17:46 - 349 commenti

Godibile con riserva: troppo psicologicamente denso per essere un fumettone, troppo baraccone per essere un film serio. Ang Lee ci prova, ma il risultato rimane a metà del guado. È quantomeno lodevole la ricerca di profondità nell'analisi dei personaggio e nella costruzione dell'intreccio. Funzionano meno Bana, l'abuso di split-screen come mimesi del fumetto e l'Hulk digitale che sembra uno Shrek volante da quanto è rotondo. Fanno invece il loro dovere la delicata Connelly e un Nolte sopra le righe costretto a fare il verso a Jeff Bridges.
I gusti di Vstringer (Commedia - Drammatico - Musicale)

Ciavazzaro 30/10/08 16:06 - 4690 commenti

Era molto più simpatica la serie televisiva prodotta negli anni '70. Ang Lee dirige un film che può contare solamente su alcune scenette girate al computer e Eric Bana nei panni di Hulk non lo considero adatto. Carina la Connelly. Per il resto meglio la serie tv, ribadisco. Neanche il colossale Hulk fatto al computer mi garba.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Magnetti 18/7/07 11:32 - 1103 commenti

Questa trasposizione cinematografica del fumetto dell'Incredibile Hulk non coglie nel segno. Il telefilm con Lou Ferrigno (meglio lui del mostro verde digitale di Ang Lee) aveva un'aura di malinconia legata alla maledizione del personaggio condannato ad errare per tenere nascosto il suo "segreto" che in questo film si perde completamente. Insomma, il mostro sembra un pupazzone di gomma piuma piuttosto che... un mostro. Un film costato moltissimo ma povero di idee e di appeal cinematografico. Piatto e freddo (Connelly esclusa).
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Hackett 16/6/08 18:41 - 1568 commenti

Pellicola molto deludente per chi ha amato il personaggio di Hulk, soprattutto nella sua versione televisiva. C'eravamo forse dimenticati che fosse realmente così enorme nei fumetti e ci aspettavamo di trovare Eric Bana con i vestiti a brandelli o di vederlo andarsene per strada con il suo fagotto come ad ogni fine di episodio: non è così. Ang Lee preme troppo sulla psicologia e sull'antimilitarismo e rende il tutto di una noia mortale. Noi, verdi di rabbia, torniamo con la memoria al mitico telefilm, a quella strada, a quel fagotto.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

124c 29/12/08 15:59 - 2605 commenti

Dite quel che volete, ma a me questa rilettura d'autore di Hulk piace. Certo, Eric Bane è più adatto a fare Clark Kent in "Superman" che il dottor Bruce Banner e Sam Elliott è troppo "dottor Procton" per essere un credibile generale Ross. Invece, Jennifer Connelly è adorabile come dottoressa Betty Ross e Nick Nolte, nel ruolo del padre di Bruce, David (riferimento alla serie tv anni '70 del gigante verde) è bravissimo. Il film di Ang Lee è lungo, ma quando in scena compare Hulk è uno spasso!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Bruce Banner: "Talbott... Mi stai facendo arrabbiare... Arrgh!".
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Lovejoy 2/1/08 18:25 - 1825 commenti

Deludente trasposizione cinematografica di un mito dei fumetti e soprattutto del serial tv, che rimane inimitabile. Colpa di una durata francamente eccessiva, di un copione che rimescola troppe cose insieme, di un cattivo mai così poco credibile e di una regia del tutto priva di idee. Per tacere del cast. Bana non vale neanche la metà del mai troppo compianto Bill Bixby, nè di Ferrigno, che compare in un rapido cameo. Insopportabile la Connelly e pessimo Nolte. Rapido cameo di Mike Erwin, l'indimenticato Colin Hart di Everwood.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Fabbiu 1/3/07 11:45 - 1860 commenti

Progetto decisamente mal realizzato. L'unica particolarità che rimane impressa è il ricorso a strani e originali effetti visivi come lo schermo che si divide in vignette proprio come se si trattasse di un fumetto. Ma trovo decisamente irritante dare, a una storia d'altri tempi, dei nuovi e azzardati risvolti drammatici che affievoliscono i ritmi. Una ricerca scientifica (che tenta di giustificare la fantasia di base) decisamente fuori luogo. Decisamente pessimo lo scontro con i cani giganti.
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Supercruel 26/1/09 2:36 - 498 commenti

Il proposito di Ang Lee è anche lodevole e interessante: prendere Hulk e cercare di dare alla sua vicenda una profondità "autoriale". Il risultato però è pessimo, oltretutto di una noia mortale. Forse è anche un problema di aspettavie, ma il film è un pastrocchio logorroico e melodrammatico, peraltro con attori fuori parte (Bana e Nolte) e un digitale non del tutto convicente. Da salvare giusto qualche bella intuizione visiva. Farà meglio Luis Laterrier, con un film forse più banale ma in cui "Hulk spacca!".
I gusti di Supercruel (Azione - Fantascienza - Horror)

Cif 24/10/08 1:53 - 272 commenti

Hulk è un film riuscito proprio male. Un vero peccato rovinare al cinema un personaggio così glorioso. Credo che il vero problema stia nella scelta di realizzare il personaggio di Hulk interamente al computer. È totalmente piatto, inespressivo, non dice nulla (mugola), limitandosi ad agitare ed agitarsi. Non era meglio un attore in carne ed ossa? Ahi, quanto rimpiango il bravissimo (e muscolosissimo) Lou Ferrigno della serie TV, qui presente in un piccolo cameo all'inizio del film. Penoso. Introdurrei per l'occasione i pallini negativi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il cameo di Lou Ferrigno (l'unico vero Hulk).
I gusti di Cif (Drammatico - Fantascienza - Giallo)

Giapo 20/7/07 11:43 - 222 commenti

Classico film fracassone ideale per sfruttare grande schermo e impianto. La storia è ridotta all'osso, senza il minimo approfondimento, ma tutto sommato è abbastanza godibile. Da non conoscitore del fumetto comunque non posso giudicarla. Belle le ricorrenti immagini composite, che ricordano le pagine di un fumetto. Spettacolare.
I gusti di Giapo (Gangster - Horror - Thriller)

Belfagor 1/6/10 19:05 - 2570 commenti

Piatto, per nulla coinvolgente e addirittura noioso, una delle peggiori trasposizioni di un fumetto sullo schermo negli ultimi anni. Eric Bana sembra impagliato, mentre Nolte, nel suo tentativo di fare il pazzo à la Walken/Dafoe, risulta semplicemente ridicolo. Aggiungiamo il danno alla beffa: psicologia edipica inconcludente, effetti speciali da due soldi e una profondità tanto ostentata quanto rozza ed irritante. Non è un film freddo (i film freddi hanno il loro fascino), è una minestra riscaldata e sciapa.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Minitina80 31/12/18 13:44 - 1854 commenti

Discreta trasposizione cinematografica di Hulk a cui Lee dà una veste quasi insolita, per un personaggio dei fumetti. È vero che non mancano i frangenti in cui è libero di esprimere tutta la sua rabbia, distruggendo carri armati ed elicotteri come fossero burro, ma l’impronta nel complesso è differente dal solito e pende verso il drammatico. Lee, infatti, focalizza l’attenzione sulla vicenda personale di Bruce Banner, per quanto il genere permetta di scendere in profondità. Viene fuori qualcosa di diverso da non scartare a priori.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Greymouser 31/5/10 9:32 - 1441 commenti

La sceneggiatura dispersiva e irrisolta, la scarsa qualità degli effetti speciali, e la trovata incomprensibile di rappresentare Hulk come un colosso alto due piani, rendono questo film in parte deludente. Considerata la lunghezza, diciamo che il regista ha avuto almeno il merito di non annoiare. Però, con un personaggio così "forte" e complesso, c'erano infinite possibilità filmiche, e Ang Lee non ha scelto proprio la migliore.
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)

Furetto60 16/8/13 13:04 - 1129 commenti

Hulk non rientra tra i prodotti meglio riusciti dell’era movie della Marvel: l’ho trovato, scusate il terribile termine, eccessivamente dicotomico tra la parte umana e quella del mostro verde, come fossero due film diversi. Decisamente più apprezzabile la versione che ne ha dato Avengers. D’altra parte Hulk è sempre stato un personaggio difficile da gestire, profondamente antipatico ed eccessivamente forte fisicamente e questo film non poteva non risentirne.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le rare scene di azione con Hulk che compie balzi giganteschi, come volasse.
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Guru 1/9/15 17:23 - 348 commenti

Affascinante descrizione di una storia d'amore e di un altrettanto coraggioso tentativo di salvezza. Ben sceneggiato e con efficaci effetti speciali. La piccola "phenomena" colpisce per la recitazione intensa ed espressiva. Il fantastico equilibrio delle dimensioni fa apprezzare ancora di più la storia e la nostra ricchezza interiore. Buona la regia.
I gusti di Guru (Fantascienza - Giallo - Sentimentale)

Red Dragon 17/3/07 23:45 - 125 commenti

Brutta trasposizione cinematografica. Per i miei gusti la peggiore nell'ondata fumettistica degli ultimi anni. La resa digitale di Hulk non funziona, Bana solo a tratti, Nolte è inutile e overacting, la Connelly sprecata. Ang Lee sa fare il suo mestiere, qui però fa cilecca e in effetti (seppur sia facile dirlo con gli occhi del poi) non sembra essere un film che si abbini alle sue qualità. Purtroppo non diverte, annoia e solo qualche soluzione visiva qua e là risolleva il piattume generale.
I gusti di Red Dragon (Fantascienza - Giallo - Thriller)

LEX 2/3/07 10:56 - 49 commenti

Filmaccio. Noioso e con pochissime pretese se non quelle di portare al cinema un'ondata di adolescenti e nostalgici del grande Hulk. Una mera operazione commerciale sulla scia dei vari X-Men & Co. Non ha sentimento e non appassiona: mille volte meglio il buon telefilm con Ferrigno. Pessimo il personaggio di Nolte (completamente sbiellato!). Salverei unicamente quella splendida sensazione di vuoto e leggerezza che ti pervade nelle scene dei balzi in cielo del bestione verde (divertente!).
I gusti di LEX (Animazione - Drammatico - Horror)