Cerca per genere
Attori/registi più presenti

RACHEL

All'interno del forum, per questo film:
Rachel
Titolo originale:My Cousin Rachel
Dati:Anno: 2017Genere: drammatico (colore)
Regia:Roger Michell
Cast:Rachel Weisz, Sam Claflin, Holliday Grainger, Iain Glen, Pierfrancesco Favino, Simon Russell Beale, Tim Barlow, Bobby Scott Freeman
Note:Dall'omonimo romanzo di Daphne Du Maurier pubblicato nel 1951 e già trasposto sullo schermo l'anno seguente con il titolo "Mia cugina Rachele".
Visite:85
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/1/18 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Daniela
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Rambo90


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 3/1/18 19:30 - 7235 commenti

Orfano allevato dal ricco cugino, quando questi muore pochi mesi dopo aver sposato una sconosciuta, sospetta della vedova, salvo poi subirne il fascino quando la conosce di persona... Nuova trasposizione del romanzo di Du Maurier, poco aggiunge alla prima: se Weisz ha sfumature ed ambiguità sufficienti per reggere bene il ruolo che fu di De Havilland, Claflin scompare nel confronto con Burton. Buona la resa ambientale con splendidi paesaggi, curate le scenografie, nel resto del cast non sfigura il nostro Favino nel ruolo di un ambiguo faccendiere definito "più greco che italiano" (sic!).
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Rambo90 21/3/18 20:42 - 5184 commenti

Confezione impeccabile, con una regia elegante e una bella ricostruzione scenografica, fotografica e di costumi. Peccato per il pathos che sinceramente manca, rendendo la storia poco appassionante e in generale insignificante. Colpa forse anche di un Claflin esagerato ed enfatico, poco adatto al ruolo, mentre la Weisz è più consona alla figura richiesta. Non si avverte il mistero, non si avverte l'ambiguità di un intreccio che finisce inoltre in modo inconcludente. Mediocre.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)