Cerca per genere
Attori/registi più presenti

VERóNICA

All'interno del forum, per questo film:
Verónica
Titolo originale:Verónica
Dati:Anno: 2017Genere: horror (colore)
Regia:Paco Plaza
Cast:Sandra Escacena, Bruna González, Claudia Placer, Iván Chavero, Ana Torrent, Consuelo Trujillo, Ángela Fabián, Carla Campra, Chema Adeva, Miranda Gas, Luis Rallo, Nayara Feito, Carlos Cristino, Gema Matarranz, Samuel Romero
Note:Aka "Veronica".
Visite:420
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/12/17 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 18/3/18 13:56 - 6692 commenti

A prescindere dal sottotesto socio-familiare, che c'č e travalica l'horror, il film č un gustoso e piacevolissimo divertimento che, pur nella sua evidente derivativitŕ (io ci ho visto addirittura anche echi craveniani) risulta pienamente riuscito. Intendiamoci: nulla di eccezionale. Ma Plaza sa il fatto suo e riesce a dare alla sua opera un buon ritmo ed una discreta tensione narrativa che cresce e poi si mantiene fino all'epilogo che ci regala anche un colpo di scena.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 11/3/18 18:50 - 7290 commenti

Benché abbia solo 14 anni, Veronica č costretta ad accudire i tre fratellini al posto della madre, troppo impegnata sul lavoro. Un giorno evoca lo spirito del padre, e qualcuno risponde alla chiamata... Horror spagnolo di buona confezione che, pur senza contenere nessuna novitŕ, risulta convincente per l'innesto dell'elemento sovrannaturale in un terreno di coltura di disagio psichico/familiare ben descritto che rende possibile un'interpretazione del tutto razionale degli eventi. Brava la protagonista dalla delicata bellezza preraffaellita progressivamente stravolta da angoscia e paura.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Veronica assalita dai fratellini mentre č sul letto .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Herrkinski 29/12/17 5:44 - 3848 commenti

Una tavola ouija, un'evocazione indesiderata, spiriti nefasti, possessioni ed eventi paranormali; temi cari al cinema horror, da Spiritika fino ai recenti Ouija, Insidious o L'evocazione, tutti film che hanno ovviamente influenzato questo lavoro spagnolo (ispirato a una storia vera) oltre che nella trama anche nello stile, che risente comunque dell'impronta europea a causa della location e del cast (brava l'esordiente Escacena). Se tutto č giŕ visto, Plaza perň ha mestiere e gestisce con mano abile atmosfera, tensione e messinscena.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Hackett 4/3/18 9:30 - 1553 commenti

Storia di possessione che parte da una tavoletta ouija. L'incipit č abbastanza risaputo e non propone nulla di nuovo, ma la mano del regista č abbastanza scaltra a gestire la tensione e le scene "forti" riuscendo a capitalizzare la poca carne al fuoco. Sicuramente non č riuscito come il precedente Rec, ma si difende piů che bene visti anche i non eccessivi mezzi a disposizione. Molto bravi i giovani attori.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Taxius 5/5/18 16:23 - 967 commenti

Veronica č una ragazzina di 15 anni costretta ad accudire i tre fratelli minori, con una madre che lavora dalla mattina alla sera e quindi con una vita diversa da quella delle sue coetanee. Per evadere dal quotidiano decide di usare una tavoletta ouija con delle amiche, ma le conseguenze saranno nefaste. Nulla di nuovo sotto il sole: il film di Plaza segue tutti i cliché del genere. Eppure, nonostante questo, risulta essere buonissimo, con un'ottima trama e molti aspetti inquietanti. Manca solo un po' di originalitŕ.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)

Kinodrop 29/7/18 18:47 - 784 commenti

Discreto horror nella Madrid degli anni '90, raccont le vicende di una ragazzetta che si prende cura dei fratelli piů piccoli mentre la madre č perennemente assente per lavoro. L'evocazione improvvida del padre tramite l'uso di una tavoletta Ouija scatenerŕ presenze paranormali con conseguenze drammatiche. Niente di particolarmente scioccante, ma si apprezzano la pulizia della messa in scena, le location familiari e la fluiditŕ del racconto senza compiacimenti orrifici o esagerazioni sanguinolente. Brava la Escacena e disinvolti i tre fratellini.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)

Pesten 10/3/18 8:48 - 316 commenti

Di base la pellicola non offre nulla di nuovo nel genere: tre ragazzine, tavola ouija, qualcosa va storto, eccetera eccetera. La bravura del regista č quella di inserire il tutto in un contesto che, ahimč, č molto piů spaventoso dell'horror stesso, ovvero una tipica e degradata zona popolare di una qualunque cittŕ europea (in questo caso siamo in Spagna). Qui la vita di una quindicenne, costretta a dedicare le sue giornate a seguire sorelle e fratelli minori per via di un padre morto e una madre assente per lavoro. Molto brava la Escacena.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le maglie degli Heroes Del Silencio.
I gusti di Pesten (Horror - Poliziesco - Thriller)