Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SWEET VIRGINIA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/12/17 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Herrkinski
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 31/3/19 9:39 - 7712 commenti

Altro che "sweet": si apre con un omicidio plurimo in apparenza inspiegabile, prosegue raccontando il rapporto fra uno psicopatico soggetto ad attacchi d'ira e il gestore di un motel, uomo mite e gentile dal passato glorioso di campione di rodeo, ora rassegnato ad una vita nell'ombra. Tutto molto triste, tutto molto cupo, come velato da una patina di squallore e disagio esistenziale che rende fosche anche le sequenze girare in pieno sole. Questa scelta stilistica testimonia le ambizioni autoriali del regista ma rischia di rendere il film monotono, nonostante le discrete prove attoriali.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Herrkinski 20/12/17 3:25 - 4216 commenti

L'arrivo di un sicario spezza il precario equilibrio di una sonnolenta cittadina dell'Alaska (il titolo è solo un riferimento al passato dei due protagonisti). Un film dimesso, con alcune esplosioni di violenza, che segue un certo filone americano a cavallo tra dramma e noir; se fotografia, atmosfera avvolgente, ost, un cast talentuoso e varie scene rendono il film meritevole, resta dall'altro lato un certo senso d'incompiutezza che non gli permette di entrare tra i grandi del genere pur restando un bel lavoro, a tratti persino affascinante.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)