Cerca per genere
Attori/registi più presenti

AMORI CHE NON SANNO STARE AL MONDO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/11/17 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 30/8/18 5:52 - 11098 commenti

"Vivisezione" di un rapporto poco equilibrato in un film di Francesca Comencini, tratto da un suo romanzo. Rappresentazione di un’ossessione amorosa in cui è facile per ognuno riconoscere una (anche piccola parte) del proprio quotidiano sentimentale. La sceneggiatura è interessante anche se forse troppo sbilanciata sul personaggio femminile. Un pò ripetitivo nella parte centrale ma si riprende nel finale. Buoni i dialoghi che evidenziano la matrice letteraria dell’opera. Bravi gli interpreti.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Cotola 29/11/17 12:22 - 7212 commenti

Simpatica commedia "sentimentale" che ci parla di amore e di rapporti di coppia, senza aggiungere ai temi trattati nulla di nuovo rispetto al passato. Però grazie ad una giusta durata (90 minuti) e ad una scrittura fluida che regala alcuni scambi di battute divertenti e vari momenti riusciti, il film scivola via velocemente e gradevolmente. Brava la Mascino; sempre piacevole la Natoli. Se non cercate profondità ma volete passare un po' di tempo senza troppi pensieri, potrebbe essere il film che fa per voi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lui a lei: "Sono le tue paure che ti fottono"; L'ultimo dialogo muto e la chiusa con una citazione di Proust. .
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Deepred89 9/12/17 21:06 - 3146 commenti

Sulla carta una delle solite commedie nostrane semiserie a sfondo sentimentale (il che tendenzialmente corrisponde al vero), ma il film della Comencini mostra un tatto non comune nel sondare l'animo dei suoi personaggi e centra una serie di osservazioni tutt'altro che banali. Anche sesso (saffico compreso) e nudi appaiono per una volta non gratuiti e la Mascino, qui lontanissima dalla montanara un po' androgina del sottovalutato Fräulein, incarna in modo simpaticamente sopra le righe un personaggio a forte rischio margheritabuyeggiamento.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena onirica dell'età effettiva sul mercato sessuale, scena dal contenuto stimolante un po' rovinata dalla regia arty.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Jandileida 13/3/18 9:41 - 1184 commenti

Alcuni amori non sapranno stare al mondo ma anche qualche spettatore non saprà restare in sala fino all'esaurimento dei 93 minuti di pellicola. Una specie di manuale su come squadrarsi senza sosta l'ombelico (significativamente ambientato all'interno del mondo accademico) egregiamente impersonato dalla figura della protagonista, un mix letale tra la Buy e la Morante. Storia, oltre che già stravista, costruita in modo frammentario, scene di nudo piazzate là come riempitivi sostanzialmente inutili: si salva giusto qualche battuta arguta di Trabacchi.
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)

Xamini   12/12/17 23:42 - 939 commenti

Molto comenciniano, nell'accezione di uno sguardo squisitamente femminile su un rapporto di coppia al passato e sulle nevrosi di una Mascino molto Buy, personaggio che se non riesce a fare breccia sul fronte della simpatia, finisce senz'altro per risultare fastidioso. Non lo definirei pienamente riuscito forse perché così italiano in senso moderno e nel modo meno sorprendente possibile. In ogni caso discreto.
I gusti di Xamini (Commedia - Drammatico - Fantastico)

Lou 10/8/19 18:32 - 875 commenti

La Comencini mette in scena le parossistiche ossessioni di una donna che non è in grado di gestire in modo equilibrato e maturo il rapporto di coppia. Un film dai toni eccessivi ma con un taglio originale della struttura narrativa, curato nella scelta delle inquadrature e delle ambientazioni. La Mascino esprime un'esuberanza paranoica un po’ sopra le righe ma molto sentita.
I gusti di Lou (Avventura - Azione - Drammatico)

Caveman 9/7/18 12:42 - 113 commenti

Film sentimentale con una protagonista "nervosa" che però non è, purtroppo per lei, Margherita Buy e che non si rassegna al distacco dal suo lui, da riconquistare in tutti i modi per la durata dell'intera pellicola. Buono e funzionale il continuo "salto" tra passato e presente per quel che concerne la vicenda trattata, ma il film non convince molto: troppo forzato in alcuni punti (il rapporto della protagonista con la ragazza più giovane) e sbrigativo in altri (il finale).
I gusti di Caveman (Commedia - Giallo - Horror)