Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ENTRéE DU CORTèGE ROYAL à L'EXPOSITION

All'interno del forum, per questo film:
Entrée du cortège royal à l'exposition
Titolo originale:Entrée du cortège royal à l'exposition
Dati:Anno: 1897Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Regia:Alexandre Promio
Cast:(n.d.)
Note:Catalogo Lumière 539. In italiano: “Entrata del corteo reale all'esposizione”.
Visite:15
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/11/17 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    B. Legnani
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Pigro


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 24/11/17 19:21 - 4264 commenti

L'ingresso del corteo reale all'esposizione di Stoccolma (1897) viene inquadrato in maniera molto ravvicinata, ma il movimento del corteo stesso giustifica la posizione dell'operatore, perché il gruppo di persone dapprima scenda da una scala, poi curva a sinistra per 180 gradi ed entra infine alla mostra, omaggiato da saluti militari, da due ingressi diversi (forse da una parte i nobili, dall'altra gli alti graduati?). Interessante.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Pigro 21/2/18 10:27 - 7078 commenti

Davvero curioso il punto di vista scelto da Promio per riprendere l’ingresso del corteo reale svedese all’Expo di Stoccolma: come se spiasse da dietro un angolo del padiglione. In questo modo l’impressione è che l’entrata sia in una porta di servizio – niente di solenne, insomma – e però la visuale ravvicinata ci porta a una prossimità che mette bene a fuoco i sovrani e il loro seguito, anche grazie alla curva che devono fare scendendo dalle scale prima di entrare. Come documento (ma solo come tale) è piuttosto interessante.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)