Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA SIGNORA DELLO ZOO DI VARSAVIA

All'interno del forum, per questo film:
La signora dello zoo di Varsavia
Titolo originale:The Zookeeper's Wife
Dati:Anno: 2017Genere: drammatico (colore)
Regia:Niki Caro
Cast:Jessica Chastain, Johan Heldenbergh, Daniel BrŘhl, Timothy Radford, Efrat Dor, Iddo Goldberg, Shira Haas, Michael McElhatton
Note:Ispirato ad una vicenda storica narrata dalla scrittrice e naturalista statunitense Diane Ackerman nel saggio "Gli ebrei dello zoo di Varsavia", pubblicato nel 2007.
Visite:242
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/11/17 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Daniela
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Piero68


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 20/11/17 9:39 - 8008 commenti

Durante l'occupazione nazista, i gestori dello zoo di Varsavia decidono di utilizzare gabbie e locali ormai vuoti per ospitare segretamente ebrei in fuga dal ghetto... Una storia vera come questa non aveva bisogno di orpelli per commuovere, mentre invece viene caricata da un surplus sentimental-emotivo che, in assenza di una forte personalitÓ in regia, rischia di appiattirla omologandola all'immaginario hollywoodiano. Il risultato Ŕ certo interessante per cosa racconta, ma convenzionale nel tratteggio dei personaggi e ridondante nella messa in scena che avrebbe necessitato maggior rigore.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Piero68 21/1/19 9:34 - 2639 commenti

Come ogni anno ecco a voi confezionato l'immancabile film che ci ricorda la Shoah; come al solito tratto da una storia vera, anche se poi per strada gli sceneggiatori decidono di romanzarlo per buona parte visto che altrimenti sarebbe (forse) emotivamente poco stimolante. Scarsa la regia, totalmente incapace di infondere enfasi nel racconto sugli sfortunati malcapitati mentre sembra calcare pi¨ la mano sulla morte dei poveri animali. Chastain unica vera attrice presente con Bruhl ormai abbonato alle parti del tedesco ambiguo. Evitabile.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)