Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ATROZ

All'interno del forum, per questo film:
Atroz
Titolo originale:Atrociuos
Dati:Anno: 2015Genere: horror (colore)
Regia:Lex Ortega
Cast:David Aboussafy, Laurette Flores, Aleyda Gallardo, Dana Karvelas, Patricia Leih, Orlando Moguel, Miguel Angel Nava, Lex Ortega
Visite:266
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/11/17 DAL BENEMERITO FEDEERRA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Bubobubo
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Schramm
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Fedeerra


ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 31/12/18 17:50 - 2359 commenti

Ortega non deve aver qualificato bastevoli a stomacare i già molesti 17’ dell’omonimo corto pregresso, e mdp-bazooka in braccio non ne tiene fuori campo una, esasperando sì che in un’ipotetica prima serata la scamperebbero si e no 25’: necrofilia, coprofagia, stupro, incesto (anche postmortem, claro) snuff, interrogatori di tanto così peggiori degli snuff, cartello, servizi segreti (“gombloddo!”, e giù risa e pernacchie), facendo il pendolare tra Peralta e Vogel via Hino sgolandosi a suon di “liberté egalité épater!”. Moguel si impegna e si fa volere bene. In fondo a un vulcano attivo il resto.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Bubobubo 16/9/18 15:37 - 884 commenti

Quanta violenza serve per dare l'idea della violenza? Tempo dieci minuti e il Messico dell'illegalità diventa lo scantinato di August underground o The great american snuff film: macelleria, emoglobina e la noia di chi vuole mostrare sempre uno shock in più. Lo scheletro narrativo riemerge a fatica nel prosieguo, tra dolorose vicende personali, intrecci di malavita e ordine costituito e fantomatiche sovrastrutture paramilitari che tirano le fila del discorso, ma fiato e strada senza sevizie rimangono corti. Forte sì; innocuo pure.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo spietato taglione di Goyo e Daniela verso i genitori.
I gusti di Bubobubo (Drammatico - Horror - Thriller)

Fedeerra 7/11/17 0:36 - 295 commenti

Qui si passa da una messinscena televisiva (a volte sembra di assistere a un servizio di cronaca per reti locali) a una narrazione sconclusionata. Classico prodottino underground con immersioni che sfiorano il porno e che ha pure la pretesa di spacciarsi per thriller d'autore. Il low-budget dichiarato dal regista non è altro che il pretesto per giustificare una pellicola esteticamente tanto brutta quanto anonima. Regia, sceneggiatura e suspense non pervenute.
I gusti di Fedeerra (Drammatico - Horror - Thriller)