Cerca per genere
Attori/registi più presenti

HERMANO

All'interno del forum, per questo film:
Hermano
Dati:Anno: 2003Genere: drammatico (colore)
Regia:Giovanni Robbiano
Cast:Ignazio Oliva, Rade Serbedzija, Paolo Villaggio, Cristina Moglia, Emir Kusturica, Lucija Serbedzija, Andrea Bruschi, Dejan Acimovic, Mate Parlov, Franko Blagonic, Elena Presti, Alexander Cvetkovic, Franco Nero
Note:Girato nel 2000, presentato nel 2003 in alcuni festival e uscito al cinema con distribuzione limitata nel 2007.
Visite:90
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/9/17 DAL BENEMERITO PANZA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Paulaster
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Panza


ORDINA COMMENTI PER:

Paulaster 27/9/18 12:16 - 2306 commenti

Ex pugile argentino accompagnerà un ragazzo a consegnare una macchina. Improntato su una storia on the road che racconta di fiducia e amicizia e nella quale bisogna anticipare i possibili inganni. Deriva noir, nel finale, che serve a chiudere. Buona prova di Serbedzija che tiene in piedi tutto il film con il suo fare da eroe buono e sgamato. Regìa modesta (i’incontro di boxe, i cambi-immagine con gli scatti). Cameo di Villaggio e Kusturica.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Serbedzija che scopre la prostituta dopo aver rubato; “La borsa mirala”.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Panza   23/9/17 21:29 - 1413 commenti

Sparata qualche buone cartuccia con l'intessersi del rapporto tra Antonio e Carlos, due personaggi involuti in se stessi per motivi diversi, Robbiano si perde in una serie di momenti a vuoto (in primis l'entrata in scena della donna che entra a far parte del viaggio) che fanno calare il ritmo sino a un finale "eroico" ben gestito e al redde rationem conclusivo. Pare, insomma, che una bella idea non sia stata sviluppata a dovere sino in fondo. Sprecato Vilaggio in un inconsueto ruolo da cattivo, uno degli ultimi della sua carriera.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il gioco delle tre carte.
I gusti di Panza (Commedia - Drammatico - Poliziesco)