Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BAIGNADE EN MER

All'interno del forum, per questo film:
Baignade en mer
Titolo originale:Baignade en mer
Dati:Anno: 1895Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Regia:Louis Lumière
Cast:(n.d.)
Note:Catalogo Lumière 11. Proiettato a Parigi nel Dicembre 1895. Aka: "Bagno in mare". Da non confondere con "Bains en mer", del 1896.
Visite:36
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/9/17 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Pigro
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    B. Legnani, Galbo


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 2/9/17 10:31 - 4250 commenti

I bimbi corrono sul pontiletto in legno, si tuffano e poi tornano indietro per ripetere il gioco, più volte. La cosa che si ricorda non è tanto la serie dei gesti visibili, ripetitivi per cui poco entusiasmanti nonostante lo sforzo dei tuffatori di rappresentare figure diverse, ma il fatto che in questo moto circolare i bambini, uscendo dall'acqua, per risalire sul ponticello, vanno fuori campo. Voluto o casuale?
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 23/1/18 19:41 - 10606 commenti

Un gruppo di ragazzi nella più classica delle attività di spiaggia: salire su un pontile di legno e tuffarsi in mare. Il movimento è garantito dall'andirivieni dei personaggi (che escono e rientrano in campo) ma anche dallo sciabordio delle onde che offrono un discreto spettacolo naturale in un filmato che per il resto non è eclatante, a parte la curiosità per i costumi da bagno dell'epoca.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 28/2/18 8:53 - 7061 commenti

Ha una bella vivacità questa breve pellicola che mostra delle persone che si tuffano in vario modo in un mare mosso da un fragile pontile. Al di là dell’effetto inevitabilmente rétro per noi (a cominciare dai costumi molto coprenti), il corto è brioso grazie alle corse di adulti e ragazzi e ai loro diversi salti nell’acqua, e grazie alle onde frizzanti. Insomma, un film molto scattante, in cui la dinamicità nasce dal bell’incontro tra uomo e natura, e con un bel disegno visivo (il trampolino come un segno di sfida verso l’oceano).
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)