Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TUTTO QUELLO CHE VUOI

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/6/17 DAL BENEMERITO LOU

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 13/4/18 6:51 - 10758 commenti

Film che descrive con efficacia un rapporto inter generazionale cercando di “cucirgli” intorno una storia interessante. Viene introdotta quindi la figura del poeta smemorato, interpretato da un convincente Giuliano Montaldo che ne fa un personaggio tenero e malinconico. Buona anche la prova dei giovani interpreti e ben scritta la sceneggiatura, piuttosto equilibrata tra il versante umoristico e quello drammatico-sentimentale. In definitiva un buon film italiano.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Pigro 8/3/19 9:50 - 7174 commenti

Basta un incontro speciale per cambiarti la vita, come essere catapultato dal tuo piccolo mondo di ragazzo borgataro nella Storia vista attraverso gli occhi di un vecchio poeta che ricorda il tempo di guerra. Non è Profumo di donna, ma l’impianto è simile (anche nel viaggio fisico-psicologico), ben adattato ai tempi presenti e alle sue complessità. Spicca la presenza di Montaldo. Ma la sceneggiatura è piena di forzature che ci trasportano più sul terreno facile della favola che su quello dell’autenticità. E comunque si fa vedere con piacere.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Cotola 21/6/17 23:50 - 6849 commenti

Un dolce e (quasi sempre) garbato fiore che si staglia al di sopra della media della flora italica comica, spesso volgare ed inutilmente derivativa. La storia, con i suoi contenuti e sviluppi non saranno certo il massimo dell'originalità ma si lascia seguire con piacere ed è impreziosita da un Giuliano Montaldo mattatore assoluto che dà vita ad un personaggio delizioso che non si dimentica. Il regista si era già occupato in passato dei rapporti tra diverse generazioni e qui continua a farlo, raggiungendo infine dei buoni risultati.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Gabrius79 26/12/18 22:56 - 1084 commenti

Un interessante incontro generazionale (seppure non del tutto riuscito) con un bravissimo Giuliano Montaldo che dà linfa al suo personaggio con grazia e maestrìa; bravo anche il giovane Andrea Carpenzano. Una storia che a tratti coinvolge e fa riflettere ma con alcune fasi che distolgono l’attenzione. La regia di Bruni è buona. Menzione per la Lebboroni che pur non apparendo molto lascia il segno.
I gusti di Gabrius79 (Comico - Commedia - Drammatico)

Kinodrop 7/8/17 23:33 - 945 commenti

Dopo il promettente esordio ci aspettavamo da Bruni un ulteriore progresso e non una sequela di dissonanti pseudo citazioni per una trama dal breve respiro: borgatari, buonismi e cattivismi a gogò, conflitto tra generazioni, tra cultura e sfrontatezza. Salvo il generoso Montaldo in una parte più congeniale e approfondita, il resto del cast purtroppo sembra uscito da un set televisivo. Non mancano occasioni piacevoli e simpatiche, ma l'artificio di alcune soluzioni quasi fumettistiche (la caccia al fantomatico tesoro) rendono la commedia inautentica.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le poco credibili incursioni del gruppetto in casa di Giorgio; Le distonie del poeta tra passato e presente; Il furto delle mute subacque.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)

Xamini   9/7/17 12:37 - 865 commenti

Il pretesto è non nuovo ma gradevole: confronto generazionale in salsa borgatara (un pelo edulcorata, se vogliamo). Lo svolgimento manca tuttavia di una certa qual armonia, in diversi passaggi: anzitutto il fattore credibilità, che viene spesso a mancare. Non sarebbe necessario se fosse supportato da un solido contrappunto comico, ma probabilmente è una richiesta eccessiva per il giovane comparto attoriale. E il solo Montaldo, con il suo eloquio forbito non può sopperire a questa mancanza. Insomma, un lavoro che rimane grezzo, un poco ingenuo e fatica a colpire.
I gusti di Xamini (Commedia - Drammatico - Fantastico)

Lou 12/6/17 22:56 - 769 commenti

Dopo Scialla! Bruni propone nuovamente il tema del confronto generazionale e culturale realizzando un'altra commedia riuscita, intensa e commovente. Molto del merito va a Giuliano Montaldo, che si presta al gioco con coraggio e mestiere interpretando un anziano e colto poeta che, pur malato di Alzheimer, riesce a offrire a un giovane borgataro allo sbando uno stimolo di riscatto. La trama è a tratti improbabile, ma il risultato complessivo è apprezzabile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le poesie si scrivono quando non sai dove mettere l'amore.
I gusti di Lou (Avventura - Azione - Drammatico)