Cerca per genere
Attori/registi più presenti

THE 9TH LIFE OF LOUIS DRAX

All'interno del forum, per questo film:
The 9th Life of Louis Drax
Titolo originale:The 9th Life of Louis Drax
Dati:Anno: 2016Genere: thriller (colore)
Regia:Alexandre Aja
Cast:Jamie Dornan, Aiden Longworth, Sarah Gadon, Aaron Paul, Oliver Platt, Molly Parker, Barbara Hershey, Julian Wadham
Note:Soggetto dal romanzo della scrittrice inglese Liz Jensen "La nona vita di Louis Drax", pubblicato nel 2004.
Visite:355
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/5/17 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 25/7/17 5:45 - 10961 commenti

Un film che è insieme thriller soprannaturale e racconto gotico. Richiama non tanto vagamente atmosfere "hitchcockiane" sia per l'ambientazione che per il carattere di alcuni personagi (la madre del bambino in particolare). I risvolti della storia sono un po' troppo facilmente intuibili, ma il film è godibile per alcuni aspetti originali (il rapporto tra il bambino e la creatura marina). Nel cast convincono Aaron Paul e Sarah Gadon, mentre Dorman è rimasto fermo alle sfumature.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Cotola 12/2/18 11:22 - 7048 commenti

Thriller con venature fantastiche che si discosta dalla media delle altre pellicole grazie al personaggio di Louis, al suo modo di interagire con gli altri personaggi (con tanto di inconscio a fare più volte capolino) ed anche, almeno parzialmente, per il modo in cui è narrato che prevede il disvelamento della verità un po' alla volta anche se non ci sono poi così tante sorprese, compresa quella finale che non è un vero e proprio colpo di scena. Ben realizzato certo, non annoiante ma nemmeno pienamente convincente ed intrigante come avrebbe potuto essere. Brutto il doppiaggio italiano.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 23/5/17 11:19 - 8154 commenti

Fin dalla nascita, Louis è stato soggetto a traumi, avvelenamenti, ustioni ed altri incidenti. Il giorno del suo nono compleanno, una caduta dall'alto di una scogliera rischia di essergli fatale... Originale thriller con elementi mistery legati alla visualizzazione dell'inconscio del bambino in coma in cui compare un essere fatto di alghe ed incrostazioni marine. Il regista lascia intuire a poco a poco la soluzione del caso, che non coglie quindi di sorpresa ma ha una sua logica. Nel discreto cast, i migliori sono Platt e Paul, il più debole Dornan.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo smaltimento controllato del criceto; Le sequenze con il bambino immerso nel fondale marino.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Redeyes 2/1/19 8:01 - 2046 commenti

La nona vita di Louis è quella meno terrena, ma più avvincente. Aja con un piglio alla Del Toro ci catapulta fra le "disavventure" di questo bimbo naif all'apparenza ma che, al contrario, con questa cela una sua "invadente" arguzia. La pellicola gira molto bene (il solo Dornan convince poco) e riesce a trasmettere discretamente i sentimenti non solo del protagonista ma di tutti i personaggi. E' senza dubbio un gradevole mix fra thriller e racconto gotico, seppur sui generis.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'abbraccio finale fra Louis e il papà.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Il ferrini 29/4/19 19:37 - 1496 commenti

Certo che l'esito è assai prevedibile, specie per chi è un minimo scafato in ambito di thriller psicologici, ma lo sviluppo non è per niente male. Aja, che qui si avventura in un film un po' più impegnato rispetto agli specchi o ai piranha, non rinuncia però a inserire elementi fantastici all'interno del plot; ne risulta un agile compromesso che si guarda più che volentieri. La giusta dose d'ironia mitiga la serie di macabri "incidenti" che occorrono al bambino (dal doppiaggio discutibile). Ottima la Gadon, bene anche "Jesse Pinkman".

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le sedute dall'analista.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Kinodrop 17/6/19 20:32 - 1112 commenti

Un "thriller" che vorrebbe fondere troppi livelli, dal gotico allo psicanalitico fino al mistery in stile Del Toro. Si seguono con punto interrogativo le disavventure apparentemente tragicomiche del piccolo Louis fino al suo nono compleanno, in attesa che i nodi sparsi qua e là vengano sciolti, cosa che accadrà maldestramente nel finale. Piuttosto lento e noioso (vedi le sedute dallo psicanalista e i soliloqui del bimbo "in coma"), si salvano invece le sequenze fantasy-marine e poco più. Il cast fa del suo meglio, ma non rimedia al garbuglio della trama.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)