Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• BILLIONS (3 STAGIONI)

All'interno del forum, per questo film:
• Billions (3 stagioni)
Titolo originale:Billions
Dati:Anno: 2016Genere: fiction (colore)
Regia:Vari
Cast:Paul Giamatti, Damian Lewis, Maggie Siff, Malin Akerman, Toby Leonard Moore, Daniel K. Isaac, Condola Rashad, David Costabile, Dan Soder, Jeffrey DeMunn, Malachi Weir
Visite:87
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/5/17 DAL BENEMERITO PIERO68

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Piero68
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Puppigallo


ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 8/4/18 20:05 - 4100 commenti

Procuratore vs speculatore, in una lotta senza esclusione di colpi, dove tutto è lecito pur di colpire il nemico; e dove buoni e cattivi tendono ad assumere la stessa colorazione grigiastra, confondendosi. Se non fosse per qualche forzatura (il risvolto sadomaso; le troppe metafore) e per un paio di personaggi un piuttosto eccessivi e quasi macchiettistici (il braccio destro dello speculatore e chi indaga sul padre di Giamatti), sarebbe una notevole serie sugli squali della finanza e chi li vuole pescare e sventrare economicamente. Resta comunque di buon livello e meritevole di visione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il rapporto procuratore-padre; La "Rana Dorata" (Giamatti, che sembra piangere); Il russo inquietante; Il protagonista gioca a tennis con la Sharapova.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Piero68 3/5/17 14:42 - 2406 commenti

Ambientata nel mondo dell'alta finanza, una trattazione affascinante della lotta tra Procure federali e squali dell'insider trading. Un Giamatti/Procuratore ai suoi soliti eccellenti livelli contro un Lewis/super speculatore che ha già fatto apprezzare le sue capacità in fiction come Band of brothers. Di mezzo un bestiario non indifferente di caratteri ottimamente illustrati. Troppo tecnico (e complicato) in alcuni frangenti, altrettanto disinibito in altri più approcciabili. Non il massimo dell'originalità ma sicuramente un prodotto sopra la media.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il concerto dei Metallica con il loro cameo.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)