Cerca per genere
Attori/registi più presenti

RAVANELLO PALLIDO

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 20/6/10 17:01 - 10903 commenti

Nonostante la presenza della Littizzetto (e di altri validi attori come Marcorè e Venturiello) questo debutto dell'attrice piemontese al cinema è abbastanza deludente. Non funziona sopratutto la sceneggiatura che vorrebbe mettere molta carne al fuoco ma ha un debole impianto complessivo. Anche la regia è largamente insufficiente. Per fortuna c'è la verve degli attori.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Caesars 25/10/07 14:01 - 2456 commenti

Luciana Littizzetto è personaggio simpatico che riesce a dare il meglio di sè in televisione, ma anche in questa sortita su grande schermo l'effetto è migliore di quello sortito da tanti colleghi di cabaret che si cimentano in imprese similie. La trama ovviamente non è grande cosa ma il raccontino fila via liscio, riuscendo anche a divertire e lasciandoci con un sua morale. Nel non troppo esaltante panorama italiano di questo millenio il film di Costantini non è certo tra i peggiori. Si può vedere.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Ciavazzaro 29/9/08 14:11 - 4722 commenti

Migliore della media dei film interpretati da attori diventati famosi in televisione. Infatti ovviamente il film ha le sue carenze dal punto di vista della trama etc., ma la Littizzetto riesce a essere una brava interprete molto divertente. Senza troppe pretese da vedere.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Stefania 8/2/11 16:32 - 1600 commenti

I problemi di questo filmetto, insoddisfacente anche come semplice evasione, non sono soltanto la regia scolastica e la sceneggiatura telefonata. Ciò che veramente disturba è il fatto che la Littizzetto, come protagonista, è troppo passiva e trascinata dagli eventi per quasi tutto il film: più sconsolata che indiavolata, si sacrifica e ci sacrifica (e chi scrive non è comunque una sua fan...). Meglio i comprimari, ma resta una commedia sbagliata, con un retrogusto sgradevole di moralismo spicciolo. Trascurabilissimo.
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Vitgar 14/8/14 9:04 - 586 commenti

Commediola simpatica dove si prende in giro lo star system che mira sempre più alla bellezza - anche se vuota - che non all'intelligenza. Si vede che il film è stato concepito in un periodo di profonda crisi della cinematografia italiana e di certo non fa nulla per non avvalorare questa realtà. In ogni caso non è né meglio né peggio di tante altre pellicole del genere anche estere, grazie a un cast onesto e non presuntuoso. Simpatico Marcorè con le sue espressioni da stonato.
I gusti di Vitgar (Commedia - Thriller - Western)

Guru 11/4/13 19:12 - 348 commenti

Mmi ha divertito. L'evasione e la leggerezza sono autentici ed evidenziano che la donna comunque spiritosa, anche se insignificante di aspetto, può creare un business non trascurabile! Simpaticissimo Marcorè che affianca la Littizzetto con grande senso di humor.
I gusti di Guru (Fantascienza - Giallo - Sentimentale)