Cerca per genere
Attori/registi più presenti

DON'T HANG UP

All'interno del forum, per questo film:
Don't hang up
Titolo originale:Don't Hang Up
Dati:Anno: 2016Genere: horror (colore)
Regia:Damien MacÚ, Alexis Wajsbrot
Cast:Sienna Guillory, Gregg Sulkin, Garrett Clayton, Bella Dayne, Parker Sawyers, Jack Brett Anderson, Robert Goodman, Michael Bodie, Philip Desmeules, Chris Wilson, Alex Dee, Connie Wilkins, Jane Ryall
Visite:137
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/2/17 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Mco
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 20/2/17 12:06 - 8141 commenti

Cyberbulli si divertono facendo scherzi telefonici stupidi e crudeli che poi postano in rete rotolandosi dalle risate. A meno di 5 minuti dall'inizio del film giÓ li detestavo profondamente, sperando che, trattandosi di un horror, paghessero il fio in maniera fantasiosa. Non solo invece non si esce dalla routine, ma pure con il misterioso vendicatore omnisciente non Ŕ possibile empatizzare almeno un poco, dato che non se la piglia solo con i due odiosi protagonisti ed i loro amici bastardelli, ma anche con gente innocente o quasi. Coinvolgimento zero, originalitÓ pure: meglio passare oltre.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Terrorizzano una povera donna facendole credere che la figlioletta sia in pericolo di vita: e dopo questo, dovreste farmi pena? ma vah!
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Mco 24/4/17 19:17 - 2086 commenti

Due giovani alle prese con scherzi telefonici di pessimo gusto si ritrovano a combattere per la propria sopravvivenza di fronte alle minacce di un tale che si fa chiamare mr Lee. Derivativo, assurdamente illogico ma al tempo stesso coinvolgente e dotato di una seconda parte a dir poco elettrizzante, con passi perduti nel buio del gorno pi¨ fastidioso e un twist finale che mette i brividi. Guilty pleasure per anime geek: astenersi se non si rientra in questa categoria.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Amici per la vita".
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)